Atletica leggera, Mimmo Ricatti nono a Fucecchio Buona prova per l'azzurro nella Mezza Maratona in terra toscana

Atletica leggera, Mimmo Ricatti nono a Fucecchio <small class="subtitle">Buona prova per l'azzurro nella Mezza Maratona in terra toscana</small>

Nono posto in classifica generale, terzo tra gli italiani in gara. Mimmo Ricatti non si ferma e dopo aver inaugurato il suo 2016 con la vittoria nella Cargraphik Half Marathon di Barletta dello scorso 21 febbraio si fa valere anche a Fucecchio, dove ieri si è corsa l’undicesima Mezza Maratona cittadina. Il 36enne barlettano, tesserato per il G.S. Aeronautica Militare, ha chiuso la sua prova in 1,04,11: tra gli azzurri in gara meglio hanno fatto Daniele D’Onofrio della Nuova Atletica Isernia, quarto classificato con 1,03,29 Ruggero Pertile dell’Assindustria Sport Padova, quinto in 1,03,29.

PROMO mini

Un nuovo podio.. E potrebbe essere un trampolino.. Giungeranno aggiornamenti.. (Terzo classificato camp.ita.mezzamaratona 1.04.11)

Pubblicato da Mimmo Ricatti su Domenica 6 marzo 2016

E’ stato il Kenya a conquistare invece le vette della competizione: primo nella categoria maschile è risultatoThomas James Lokomwa del Gp Parco Alpi Apuane, con un tempo da record di 1,02,34- miglior tempo assoluto in tutte le undici edizioni della Mezza di Fucecchio- davanti a Oliver Irabaruta (Burundi) dell’Atletica Casone Noceto con 1,02,54 e al keniano Joash Kipruto Koech dell’Atletica Potenza Picena con 1,03,05. “Sono soddisfatto della mia prestazione-il commento di Ricatti a fine gara-si tratta di una prova inserita in un percorso di crescita che mi sono imposto per questo 2016. E a breve potrebbero esserci novità tra gli appuntamenti stagionali che mi troverò ad affrontare”.

PROMO mini
Brezza Marina Articolo