Arti marziali, il Centro Sportivo Loconte fa la voce grossa a Bari 15 podi per gli atleti barlettani nel secondo "Open Città di Bari"

Arti marziali, il Centro Sportivo Loconte fa la voce grossa a Bari <small class="subtitle">15 podi per gli atleti barlettani nel secondo "Open Città di Bari"</small>

Barletta si conferma apripista nel panorama delle arti marziali pugliesi: a conquistare la copertina nel weekend il Centro Sportivo Loconte, che ha conquistato 15 podi nel secondo “Open Città di Bari”, competizione regionale organizzata dall’ente sportivo Csen disputata domenica scorsa al “PalaFlorio”. Di fronte a oltre 500 atleti e con 46 società rappresentanti l’intero panorama regionale, il sodalizio della città della Disfida si è distinto in diverse categorie con i suoi 30 atleti.

Centro Sportivo Loconte all'open Città di Barletta

PROMO mini

I risultati– Primo posto per Giuseppe Maffione, “Esordiente A” nella cintura blu, e per Cristian Lorusso, “Esordiente B” nella cintura bianca. Secondo gradino del podio tra i “Bambini” per Christian Maffione (cintura gialla), Angela Vitrani (cintura bianca), e l’agonista Francesco Dicuonzo tra gli “Esordienti B”. A completare lo score ottenuto nel capoluogo pugliese, ben 10 terzi posti: a conquistarli, oltre all’agonista Spiridione Napoletano, anche Gabriele Doronzo, Michele Spinazzola, Luigi Scarnera, Iris Napoletano, Domenico Dicuonzo, Emanuele Dicuonzo, Francesco Cafagna, Antonio Degennaro e Alessandro Esotico. A completare il weekend da incoronare per gli allievi del maestro Loconto, la vittoria della coppa come quarti classificati tra ben 46 società partecipanti.

PROMO mini
PROMO mini