Barletta 1922, la soddisfazione di mister Pizzulli: “Vittoria meritata, ora testa ai prossimi impegni” Il commento del tecnico biancorosso al termine della sfida contro il Casarano

Barletta 1922, la soddisfazione di mister Pizzulli: “Vittoria meritata, ora testa ai prossimi impegni” <small class="subtitle">Il commento del tecnico biancorosso al termine della sfida contro il Casarano</small>

In un’insolita veste giallonera, il Barletta 1922 grazie ad una rete siglata nel primo tempo da Luigi Monopoli riesce a portare a casa l’intera posta in palio contro il Casarano. Una vittoria molto pesante ai fini della classifica, con i biancorossi che agganciano proprio i salentini al terzo posto e vedono la seconda posizione occupata dall’Altamura ad un solo punto. “Vivere lontano dalla panchina una sfida del genere non è facile- ha ammesso ai nostri microfoni mister Pizzulli, alle prese con una squalifica che lo terrà fuori dal rettangolo di gioco fino all’11 marzo– ma Davide (Papagni, ndr) sa cosa voglio dai miei giocatori. Credo che il lavoro settimanale alla fine paghi e non posso che essere soddisfatto della gara, dispiace solo per alcune situazioni che magari potevamo concretizzare. Meritavamo forse un risultato un po’ più rotondo”.

PROMO mini

Mister Pizzulli, sostituito da Papagni in panchina, ma alla guida dei biancorossi dietro le quinte. Le parole del tecnico dopo Barletta-Casarano 1-0.#BarlettaSport #calcio

Pubblicato da BarlettaSport.it su Domenica 21 febbraio 2016

Dopo le fatiche iniziali, la squadra ha finalmente trovato la giusta amalgama e da dieci partite a questa parte non conosce la parola sconfitta: “Abbiamo vinto giocando a calcio. Penso che il Casarano abbia avuto delle serie difficoltà ad impostare il gioco, soprattutto per merito nostro”. Partita molto maschia, vista l’importanza della posta in palio, ma Pizzulli cerca di minimizzare alcuni episodi: “La posta in palio era altissima e di conseguenza la tensione si fa sentire. Si usano tutti i mezzi possibili, però il calcio è anche questo. L’importante è aver incamerato questi tre punti pesanti e aver visto una bella cornice di pubblico, dobbiamo continuare su questa strada”. Leverano in trasferta e Castellaneta in casa, la strada del Barletta è segnata: “Il nostro compito è quello di fare più punti possibili fino alla fine della stagione. L’obiettivo principale resta quello del secondo posto, tireremo le somme ad aprile”.

Risultati 26^ giornata

Mola – Mesagne 2-0
Vieste – Molfetta 1-0
Barletta – Casarano 1-0
Bitonto – Novoli 3-0
Hellas Taranto – Locorotondo 1-0
Team Altamura – Otranto 2-1
Bisceglie – Leverano 0-0
Trani – Gravina 0-0
Castellaneta – Grottaglie 0-2

Classifica: Gravina 55, Altamura 51, Casarano 50, Barletta 50, Vieste 48, Trani 39, Mola 36, Novoli 34, Uc Bisceglie 33, Leverano 33, Bitonto 32, Molfetta 32, Otranto 30, Mesagne 30, Sudest 29, Hellas Taranto 27, Castellaneta 19, Grottaglie 16.

PROMO mini
PROMO mini