Futsal, Iodice: “Ogni partita come una finale” Il calcettista biancorosso si prepara al match di Campobasso

Futsal, Iodice: “Ogni partita come una finale” <small class="subtitle">Il calcettista biancorosso si prepara al match di Campobasso</small>

Il peggio sembra essere passato, ma quei punti persi ad inizio stagione rischiano di pesare come un macigno. Per questo motivo, il Futsal Barletta non può più permettersi passi falsi. Lo sa bene uno dei veterani della squadra, Antonio Iodice, che traccia la via da seguire nelle prossime settimane: i playoff rappresentano un obiettivo alla portata dei biancorossi.

Dopo la vittoria sul Conversano, è tempo di affrontare lo Chaminade Campobasso. Per il giocatore di Ferrazzano, la squadra ha compreso l’importanza del momento:

PROMO mini
Il Futsal Barletta riparte dal 5-1 inflitto al Conversano.

Il Futsal Barletta riparte dal 5-1 inflitto al Conversano.

“In questa fase della stagione è importante incamerare tutti i punti possibili, senza specchiarci nel bel gioco e nella forma. La sostanza è ciò che conta e l’abbiamo dimostrato contro Conversano. Non è stata una partita bellissima, soprattutto nel primo tempo, ma volevamo portarla a casa e siamo riusciti a cambiare marcia nel secondo tempo. Adesso c’è un altro ostacolo da fronteggiare: giocheremo a Campobasso, sappiamo che non è un campo facile. Noi però siamo in forma e abbiamo tutte le intenzioni di proseguire la striscia positiva”.

La corsa ai playoff passa da ogni singolo incontro. Ancora sette match per decidere le sorti della stagione, che il Futsal vuole prolungare oltre la regular season. Iodice si fa portavoce di uno spogliatoio determinato:

“Non possiamo permetterci un’ulteriore flessione, ormai abbiamo acquisito la consapevolezza di essere un gruppo forte ed intenzionato a dar battaglia a chiunque. Il gap dalle prime è corposo, ma noi dobbiamo pensare a giocare ogni partita come se fosse una finale. La squadra sta dando tutto in ogni allenamento e in ogni match, sono convinto che possiamo giocarcela fino all’ultima sirena”.

Il primo step, ovviamente, è quello di domani pomeriggio. A Campobasso servirà ripartire dal secondo tempo della scorsa settimana, durante il quale i biancorossi hanno messo il turbo e seminato il Conversano. La grinta di Iodice è la stessa di tutti gli uomini di Ferrazzano, intenzionati a sfruttare tutte le occasioni che rimangono in stagione.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini