Basket, Cestistica Barletta sconfitta al fotofinish da Santeramo: 59-60 il finale Gino Degni: "Prestazione positiva, peccato per l'ultimo possesso"

Basket, Cestistica Barletta sconfitta al fotofinish da Santeramo: 59-60 il finale <small class="subtitle">Gino Degni: "Prestazione positiva, peccato per l'ultimo possesso"</small>

Una prova da applausi non basta alla Cestistica Barletta per portare a casa l’intera posta in palio. I padroni di casa corrono, difendono e attaccano contro la Murgia Basket Santeramo, ma non sfruttano a dovere l’ultimo possesso che avrebbe potuto regalare la vittoria finale. Nulla da rimproverare a Defazio e compagni, autori di una partita in discussione fino alla fine e giocata sempre ad alti livelli.

La cronaca
Solito quintetto per coach Curci, che deve fare ancora a meno di Davide Rainis. Gara intensa e combattuta sin dai primi minuti di gioco, con la Cestistica che difende bene e non permette agli ospiti di scappare: il primo quarto va in archivio sul 14-18. Le triple di Degni e Ashley permettono ai biancorossi di recuperare il gap di svantaggio, mantenendo in equilibrio la contesa anche all’ intervallo lungo (30-31).

PROMO mini

Squadre che guadagnano la via degli spogliatoi per l’intervallo lungo: 30-31 fra Cestistica Barletta e Murgia Basket Santeramo.

Pubblicato da BarlettaSport.it su Domenica 28 febbraio 2016

Dopo aver subito un parziale di 8-0 al rientro dagli spogliatoi, Nicola Degni suona la carica: la guardia barlettana va a segno con un tiro dalla linea dei 6.75 e, aiutato dalla precisione di Ashley e Balducci, consente a Barletta di portarsi avanti al 30’ (52-49). L’equilibrio continua a regnare fino a due minuti dalla fine, quando il solito Ashley firma il sorpasso e porta i suoi sul 48-46. La Murgia Basket serra le maglie in difesa e riparte alla grande, trovando il controsorpasso, ma la distanza resta minima e gli arancioblu sciupano alcune occasioni per l’allungo. Con poco meno di 24’’ sul cronometro e possesso in mano, la compagine biancorossa fallisce il tiro della vittoria: 59-60 il finale dal “PalaMarchiselli”. Ottime le prestazioni di Nathan Ashley (24 punti) e Gianluca Balducci (14 punti), seguiti a ruota da Nicola Degni (10 punti) e Antonio Defazio (6 punti).

Niente da fare per la Cestistica Barletta, sconfitta al fotofinish: 59-60 il finale.

Pubblicato da BarlettaSport.it su Domenica 28 febbraio 2016

Nonostante la sconfitta, Gino Degni ha espresso ai nostri microfoni tutta la sua soddisfazione: “La pallacanestro è anche questa. Siamo stati sempre in gara e abbiamo giocato alla pari contro una grandissima squadra, perciò non posso che essere soddisfatto dei ragazzi. Naturalmente c’è un po’ di rammarico, visto che con un pizzico di precisione in più sotto canestro e ai tiri liberi potevamo portare a casa i due punti. La partita ci ha offerto spunti interessanti per il futuro: Campese, Rizzi e Stella continuano a crescere”.

Cestistica Barletta-Murgia Basket Santeramo 59-60 (14-18; 16-13; 22-18; 7-11)

Cestistica Barletta: Ashley 24, Degni 10, Balducci 14, Defazio 6, Campese 3, Rizzi G. 2, Signorile, Stella, Rizzi F., Diblasio. All. Ruggiero Curci

Murgia Basket Santeramo: Stano s. 15, Porfido 2, Girardi m. 4, Difonzo 5, Stano A. 10, Laterza 2, Neal 13, Girardi L. 9. All. Vito Console

PROMO mini
PROMO mini