Barletta 1922, sulla tua strada c’è il Grottaglie Domani il match del D'Amuri, crocevia importante prima del Casarano

Barletta 1922, sulla tua strada c’è il Grottaglie <small class="subtitle">Domani il match del D'Amuri, crocevia importante prima del Casarano</small>

La dimostrazione di sapersi concentrare su una partita alla volta, a scanso di equivoci, è arrivata prima di Gravina. Tuttavia, la testa del Barletta 1922 si divide necessariamente tra la trasferta di domani e il big-match di domenica prossima contro il Casarano. A Grottaglie, però, servono tre punti per continuare la striscia positiva e arrivare nelle migliori condizioni possibili allo scontro ad alta quota con i salentini.

Al D’Amuri per vincere – Come tutti gli incroci che assomigliano ad un testacoda, la prudenza non è mai troppa. I biancorossi non perdono da due mesi e sembrano aver acquisito la consapevolezza di dover giocare ogni partita con l’obiettivo dei tre punti, a prescindere dalla caratura dell’avversario. Per questo motivo, quindi, bisognerà immediatamente scongiurare il rischio di un eccessivo relax, partendo immediatamente all’attacco e facendo capire chi comanda al D’Amuri. Il Grottaglie, ultimo in classifica, non può e non deve rappresentare un ostacolo nella corsa playoff.

PROMO mini
Fabio Moscelli, assente a Grottaglie.

Fabio Moscelli, assente a Grottaglie.

Tre indisponibili – Situazione delicata per il Barletta, che dovrà rinunciare a due elementi. Diouf sconterà l’ultimo di due turni di squalifica, mentre la new entry imposta dal Giudice Sportivo risponde al nome di Fabio Moscelli. Senza l’attaccante barese, ma soprattutto senza il portiere senegalese, il parco under vedrà indubbiamente una figura in più in mezzo al campo: Dicandia sarà ancora tra i pali in un match dal sapore particolare, D’Ambrosio potrebbe essere riproposto in un attacco che, a differenza del match contro il Mesagne, vedrà quasi certamente il rientro di un totem tra Lacarra e Vicentin. Assente anche Fabiano, operato ad un dente, mentre Cantatore riuscirà ad essere della partita. Non ci sarà Pizzulli a dirigere le operazioni dalla panchina, visto che dovrà scontare un mese di stop dopo l’allontanamento di domenica scorsa. Al suo posto ci sarà Davide Papagni.

Le parole di Pizzulli – Il tecnico biancorosso non fa mancare il suo sostegno, espresso sulle colonne del sito ufficiale: “Mi aspetto dai miei ragazzi una prova di maturità, è necessaria la giusta cattiveria, con un approccio alla partita importante, così come ci capita sempre nelle gare casalinghe. Se vogliamo arrivare a determinati obiettivi la partita con il Grottaglie ha la medesima importanza di quella con il Casarano“. Diramata anche la lista dei convocati, con gli ultimi nodi da sciogliere prima di domani alle 15.

I CONVOCATI

Portieri: Cristallo, Dicandia;
Difensori: De Carlo, Diella, Dipinto, Monopoli, Montrone, Piazzolla, Rizzi;
Centrocampisti: Cantatore, Cormio, Loiodice, Rizzo, Zingrillo;
Attaccanti: D’Ambrosio, Lacarra, Sguera, Vicentin.
PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini