Cristian Barletta da impazzire: 7-6 in rimonta alla Virtus Rutigliano I biancorossi si guadagnano l'accesso alle Final Eight di Coppa Italia

Cristian Barletta da impazzire: 7-6 in rimonta alla Virtus Rutigliano <small class="subtitle">I biancorossi si guadagnano l'accesso alle Final Eight di Coppa Italia</small>

Soffre e lotta, ma alla fine porta a casa la vittoria. Dopo cinquanta minuti di gioco e una serie infinita di emozioni, il Cristian Barletta riesce a spuntarla sulla Virtus Rutigliano: gli uomini di mister Dazzaro si impongono sugli ospiti per 7-6 e staccano così il biglietto per le Final Eight di Coppa Italia.

PROMO mini

Cristian Barletta C5 momentaneamente in svantaggio contro Rutigliano. I biancorossi subito costretti a rincorrere.#Calcioa5

Pubblicato da BarlettaSport.it su Martedì 26 gennaio 2016

La cronaca- I primi minuti sono tutti di marca barese, con la rete di Dell’Olio che rompe gli indugi e l’autogol di Iglesias che vale il raddoppio. Garrote accorcia le distanze sul finire della prima frazione e La Rocca neutralizza un tiro libero, ma a pochi secondi dalla sirena giunge come una condanna il gol del solito Paolo Rotondo, che questa volta non si fa ipnotizzare dall’estremo difensore venezuelano: 1-3 e squadre negli spogliatoi.

Ancora un tiro libero, questa volta però Rotondo non sbaglia: 1-3 Rutigliano e squadre negli spogliatoi per la fine del primo tempo.

Pubblicato da BarlettaSport.it su Martedì 26 gennaio 2016

Nella ripresa la doppietta di Capacchione ristabilisce la parità, mentre Garrote regala ai suoi il primo vantaggio a due minuti dalla fine. Quando manca meno di un minuto, arriva la doccia gelata per il Cristian: Lopez fredda La Rocca con un tiro che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Si va ai supplementari.

4-4 nei tempi regolamentari, si va ai supplementari.

Pubblicato da BarlettaSport.it su Martedì 26 gennaio 2016

I biancorossi accusano il colpo e sentono tutta la fatica della gara, così Dall’Olio e Lopez nel primo mini-parziale cercano e trovano l’allungo sul 4-6. La Virtus si illude, Barletta prova a ripartire a testa bassa e compie un’autentica impresa: Pichòn e Muoio pareggiano i conti, Garrote pesca il jolly dal cilindro per il 7-6 finale che fa esplodere di gioia il “PalaBorgia”.

Gli ultimi secondi di Cristian Barletta-Virtus Rutigliano. Biancorossi che staccano il biglietto per le Final Eight di Coppa italia.#Calcioa5

Pubblicato da BarlettaSport.it su Martedì 26 gennaio 2016

CRISTIAN BARLETTA – VIRTUS RUTIGLIANO 7-6 dts

CRISTIAN BARLETTA: La Rocca, Capacchione, Binetti, Iglesias, Pichòn, Garrote, Muoio, Focosi, Divincenzo, Acocella, Calabrese, Stella. All. Dazzaro

VIRTUS RUTIGLIANO: Di Ciaula, Rotondo A., Campagna, Gasparro, Rotondo P., Dell’Olio, Solenne, Ranieri, Ferdinelli, Lopez, Vittorio, Grana. All. Chiaffarato

ARBITRI: Caprioli di Venosa e Ferraioli di Castellammare di Stabia

RETI: 2′ pt e 1′ pts Dell’Olio, 11′ pt (aut.) Iglesias, 19′ pt, 18′ st e 5′ sts Garrote, 20′ pt (tl) Rotondo, 6′ st e 11′ st Capacchione, 20′ st e 5′ pts Lopez, 2′ sts Pichòn. 4′ sts Muoio

 

PROMO mini
PROMO mini