Antonio Dazzaro: “Sarà importante ripartire con il piede giusto” Il presidente del Cristian Barletta fa il punto della situazione a 5 giorni dal match di Giovinazzo

Antonio Dazzaro: “Sarà importante ripartire con il piede giusto” <small class="subtitle">Il presidente del Cristian Barletta fa il punto della situazione a 5 giorni dal match di Giovinazzo</small>

Si riparte dal primato in classifica con 3 punti di vantaggio sulla Virtus Rutigliano e dallo splendido girone d’andata disputato. Tutto questo però va ora messo alle spalle per aprire una pagina nuova ma si spera sempre vincente. Mancano ormai solo 5 giorni al ritorno in campo del Cristian Barletta C5 che nella prima gara del 2016 sarà ospite del Giovinazzo C5 in un match valevole per la 12^ giornata del girone F del campionato di serie B.

Come ogni anno il match immediatamente successivo alla pausa natalizia presenta tante incognite e ne è consapevole Antonio Dazzaro, n. 1 del sodalizio biancorosso: “Le feste rappresentano un’incognita per tutte le società che si trovano a dover fare i conti con un lungo periodo di inattività. Noi dal canto nostro riprendiamo oggi l’attività e domani con il ritorno degli spagnoli riavremo domani tutti i a disposizione con la speranza che non si siano disperse troppe energie. In ogni caso lavoreremo molto in questa settimana sul piano fisico e sul piano mentale per arrivare pronti alla gara di sabato”.

Le incognite per la trasferta in terra barese non sono date solo dalla lunga sosta ma anche dallo spirito con il quale le avversarie affrontano i biancorossi: “Da quando siamo in testa tutte le squadre danno qualcosa in più contro di noi. Già a Campobasso abbiamo sofferto, dobbiamo essere bravi a dare sempre qualcosa in più per spegnere le velleità delle nostre rivali”. Una grossa mano al Cristian potrà sicuramente darla il neo-acquisto Walter Muoio che Dazzaro definisce: “Professionista serio che avendo giocato sempre ad alto livello potrà darci un gran contributo, già a partire da sabato”.

Concludendo, Dazzaro si proietta al futuro e chiede l’apporto dei tifosi in vista della fase calda del campionato: “A partire da sabato affronteremo un ciclo di gare decisive. Dobbiamo provare a vincerle tutte con la consapevolezza di essere padroni del nostro destino. Tradizionalmente il girone di ritorno è sempre più complicato di quello d’andata, ma noi abbiamo tutte le carte in regola per vincere questo campionato. Una mano importante ovviamente potrà arrivarci dai tifosi e proprio per questo motivo la gara di Giovinazzo abbiamo predisposto un pullman che partirà alle ore 14 dall’oratorio “Frà Dionisio” alla volta della cittadina barese. I posti a disposizione sono 50 (si può aderire, senza alcun costo, attraverso la pagina Facebook dell’ASD Barletta Calcio a 5 o contattando il numero 320.7525553) e siamo sicuri che la nostra tifoseria risponderà presente”.