Barletta 1922, torna il sorriso: basta Fabiano per piegare l’Otranto 1-0 al "San Sabino", biancorossi che salgono a quota 40 punti

Barletta 1922, torna il sorriso: basta Fabiano per piegare l’Otranto <small class="subtitle">1-0 al "San Sabino", biancorossi che salgono a quota 40 punti</small>

E’ sufficiente un diagonale destro di Fabiano, imbeccato da una geniale apertura di Cantatore all’alba della partita, al Barletta 1922 per aver ragione di un Otranto vivo nonostante le assenze: i biancorossi sprecano tante opportunità per il raddoppio, in particolare nella prima frazione, e mettono a referto un palo, colpito da Moscelli sul punteggio di 0-0. Ospiti pericolosi  all’ultima curva con Sindaco. Torna il sorriso dopo il pareggio di Locorotondo, e l’1-0 inflitto agli uomini di mister Salvadore vale il raggiungimento di quota 40 punti in classifica dopo 22 turni di campionato. E domenica prossima sarà tempo di far visita alla capolista Gravina.

Barletta-Otranto, rimessa in gioco di De Carlo

PROMO mini

LA CRONACA:
IL PRIMO TEMPO
2′- Barletta subito pericoloso: corner da sinistra di Loiodice, irrompe Monopoli sul secondo palo. Stacco a lato di un soffio;
5′-Palo del Barletta: Moscelli raccoglie un lancio, supera in velocità Debenedetto, controlla e sferra un destro a incrociare che supera Caroppo ma si stampa sul legno;
7-Ancora Moscelli sugli scudi: cross di De Carlo da sinistra, colpo di testa sul primo palo e palla sull’esterno della rete;
10′- BARLETTA IN VANTAGGIO: lancio preciso di Cantatore che pesca Fabiano alle spalle di Sepe. Stop al volo e diagonale destro che batte Caroppo. 1-0 e secondo centro stagionale per l’ex centrocampista della Vigor Trani;
16′-Biancorossi a un passo dal raddoppio: Fabiano salta secco Sepe a sinistra, cross al centro dove Moscelli incrocia sul secondo palo. Tiro debole e respinta sulla linea di Camorani;
19′-Si affaccia per la prima volta dalle parti di Diouf l’Otranto: corner di Villani, manca la presa il numero 1 biancorosso e Sepe non ne approfitta;
28′-Il Barletta torna a farsi vivo in avanti: Loiodice si mette in proprio, stringe da sinistra e calcia a giro sul secondo palo. Sfera a lato di pochi centimetri;
34′-Prima sostituzione della partita in casa Otranto: lascia il campo De Giorgi, vittima di un duro impatto con Moscelli, dentro Agnello. Per De Giorgi è necessario l’intervento dell’ambulanza. Salvadore ridisegna l’Otranto, inserendo Mariano al centro della difesa e passando al 5-2-3;
40′-Barletta insidioso con Vicentin: calcio d’angolo di Cantatore, sponda di Montrone e girata volante del “Tanque”, respinta sulla linea da Debenedetto;
46′-Caroppo tiene in partita l’Otranto: prima vola per respingere un colpo di testa di Vicentin, poi chiude in corner volando sul destro dai 30 metri di Loiodice;
48′-Il primo tempo si chiude sull’1-0 dopo tre minuti di recupero;

 

IL SECONDO TEMPO

47′-Prima chance della ripresa per l’Otranto: punizione di Villani dai 25 metri, Diouf chiude in corner con i pugni;
50′-Si rivede il Barletta in avanti: il tiro al volo di Vicentin è murato da un attento Mariano;
55′-Seconda sostituzione nell’Otranto: Depascalis rileva Corrias, si passa al 5-3-2 con Villani a sostegno delle due punte;
57′-Tentativo su calcio piazzato di Moscelli: il destro dai 20 metri termina alto sulla traversa;
60′-Primo cambio anche nel Barletta: Sguera rileva Vicentin;
73′-Barletta a un passo dal 2-0: Moscelli imbecca Montrone su calcio di punizione, colpo di testa sul secondo palo e palla fuori a Caroppo battuto;
75′-Tremano i biancorossi: calcio d’angolo di Villani, Diouf manca ancora la presa e Simoes non trova l’angolo per calciare a rete;
76′-Replica del Barletta: caparbia azione di Sguera che dai 20 metri lascia partire un destro respinto non senza difficoltà da Caroppo;
80′-Terza e ultima sostituzione in casa Otranto: Lanzilao rimpiazza un acciaccato Debenedetto;
84′-Pizzulli richiama Moscelli, che saluta il “San Sabino” tra gli applausi: dentro Lacarra;
85′-L’Otranto bussa alle porte di Diouf: cross da destra di Villani, colpo di testa di Depascali e palla alta da buona posizione;
87′-Occasione per Sguera, che spedisce un destro al volo tra le braccia di Caroppo da buona posizione;
89′-Brivido per i padroni di casa: Sepe va via sul fondo, crossa con il mancino e trova a centro area Sindaco, che con il piattone spedisce alto e spreca l’occasione per il pareggio dell’Otranto;
94′-Nei quattro minuti di recupero concesso da Recchia i biancorossi non rischiano nulla. Termina 1-0, settima vittoria stagionale tra le mura amiche per Zingrillo e compagni;

1
Diouf
3
De Carlo
5
Montrone
6
Monopoli
2
Dipinto
11
Loiodice
8
Cantatore
4
Zingrillo
7
Fabiano
10
Moscelli
9
Vicentin

A disp: Dicandia, Piazzolla, Rizzi, Rizzo, D’Ambrosio All: Pizzulli.

SOSTITUZIONI:

60′: Sguera/Vicentin

84′: Lacarra/Moscelli

1
Caroppo
3
Sepe
6
Debenedetto
5
De Giorgi
2
Camorani
11
Manneh
8
Mariano
4
Simoes
10
Villani
9
Sindaco
7
Corrias

A disp: Verecondo, Dinunno, Pastore, Palma. All: Salvadore.

SOSTITUZIONI:
34′: Agnello/De Giorgi

55′: Depascali/Corrias

80′:Lanzilao/Debenedetto

 

RETE: 10′ pt Fabiano.
ARBITRO: Alessandro Recchia della sezione di Brindisi (Di Maio-Giangregorio)
NOTE. Angoli: 6-4. Ammoniti: Moscelli (B). Recupero: 3′-4′.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini