Bitonto amara per il Barletta 1922: decide una rete di Tedesco Biancorossi che non approfittano dei passi falsi di Gravina e Atletico Vieste

Bitonto amara per il Barletta 1922: decide una rete di Tedesco <small class="subtitle">Biancorossi che non approfittano dei passi falsi di Gravina e Atletico Vieste</small>

In una settimana ricca di avvenimenti che ha portato all’ombra di Eraclio una serie di rinforzi, i biancorossi soccombono sotto i colpi del Bitonto: 1-0 il finale, con Lacarra che sciupa anche un calcio di rigore. Gli uomini di mister Pizzulli non approfittano dei passi falsi di Gravina e Atletico Vieste.

PROMO mini

Formazioni Ufficiali di Bitonto-Barletta, al “Città degli Ulivi” si parte alle ore 16.00:Bitonto: Rana, Calefato,…

Posted by ASD Barletta 1922 on Domenica 13 dicembre 2015

IL PRIMO TEMPO IN PILLOLE

12’- Pericoloso il Bitonto su calcio di punizione: sul punto di battuta si presenta De Santis che calcia verso la porta, Di Candia battezza fuori la sfera e toglie le mani.

27’- D’Ambrosio prova a servire Moscelli dall’out di destra, bravo Rana in uscita alta ad anticipare tutti.

35’ GOL BITONTO– Altro calcio diretto per il Bitonto, questa volta dal limite dell’area. Tedesco calcia magistralmente e insacca alle spalle di un incolpevole Di Candia. Neroverdi in vantaggio.

41’- Barletta vicino al pareggio. Cantatore cerca e trova Lacarra in profondità, l’ex Bisceglie incrocia col mancino ma Rana non si fa trovare impreparato. Sulla ribattuta non riesce ad arrivare Moscelli.

46’- Finisce il primo tempo dopo un minuto di recupero: 1-0 per i padroni di casa.

IL SECONDO TEMPO IN PILLOLE

5’- Prima sostituzione della gara: per il Bitonto esce Tedesco, entra Terrone.

13′ RIGORE SBAGLIATO PER IL BARLETTA– Colpo a gioco fermo di Rubini su Monopoli e cartellino rosso per il difensore neroverde con conseguente rigore a favore del Barletta. Sul dischetto si presenta Lacarra: a portiere battuto, la palla si stampa sul palo. Occasione sciupata per i biancorossi.

19′- Primo cambio per il Barletta 1922: esce Loiodice, entra Sguera.

21’- Bitonto vicino al raddoppio: Modesto rientra sul mancino e calcia a botta sicura verso la porta da posizione defilata, Di Candia non si fa trovare impreparato e compie un gran intervento.

35′- Girandola di cambi per i biancorossi: dopo Lacarra, lascia il campo anche Moscelli. Al suo posto Vicentin.

50′- Cinque minuti di recupero e triplice fischio finale. Il Barletta cade al “Città degli Ulivi”, a decidere un gol di Cosimo Tedesco.

Bitonto (4-3-3): Rana; Calefato, Rubini, Campanella, Valerio; Lezcano, De Santis, Bonasia; Modesto (67′ Stella), Manzari (82′ Roselli), Tedesco (50′ Terrone). A disp.: Vitucci, Pagone, Barone, Aloisio. All. Modesto
Barletta (4-2-3-1): Dicandia, Dipinto, Rizzi, Monopoli, Piazzolla; Zingrillo, Cantatore; D’Ambrosio, Moscelli (82′ Vicentin), Loiodice (63′ Sguera); Lacarra (74′ Rizzo). A disp.: Orizzonte, Montrone, De Carlo, Gadaleta. All. Pizzulli
Arbitro: Rispoli della sezione di Locri
Marcatori: 34′ Tedesco (BI)
Note: ammoniti: Moscelli e Dipinto (BT), Campanella (BI) calci d’angolo: Bitonto-Barletta 1922 2-3; espulso: Rubini (BI) al 60′; recuperi: pt. 1′, st. 5′.

 

PROMO mini
PROMO mini