Barletta 1922, un punto da cui ripartire in fretta: mercoledì arriva il Novoli I biancorossi alla ricerca di coesione verso la fine del 2015

Barletta 1922, un punto da cui ripartire in fretta: mercoledì arriva il Novoli <small class="subtitle">I biancorossi alla ricerca di coesione verso la fine del 2015</small>

Maledetta mattonella. A sette giorni di distanza dalla bruciante sconfitta di Bitonto, il Barletta 1922 deve ancora una volta lasciare per strada il bottino pieno: questa volta è arrivato un punto, con posta in palio condivisa con l’Atletico Vieste, ma il bicchiere, per voce dello stesso mister biancorosso Massimo Pizzulli nel post-partita, è “mezzo vuoto”. Il girone di andata si chiude così con 27 punti all’attivo (sul campo sarebbero 28) dopo 17 giornate e il quinto posto in tasca.

Barletta Vieste 1-1, sostituzione tra Moscelli e Loiodice (Copia)

PROMO mini

P come Pazienza-Eppure fino al minuto 80, quando Colella ha spedito alle spalle di Diouf, apparso nell’occasione in lieve ritardo, un mancino beffardo dai 25 metri, gli ospiti raramente avevano mirato la porta del numero 1 biancorosso, pur essendo giunti al “San Sabino” con le credenziali della seconda forza del girone. Gli 11 di Pizzulli, pur senza brillare, erano passati in vantaggio a 17’ dalla fine con una combinazione sull’asse Loiodice-Vicentin, i due cambi orditi nella ripresa: una testimonianza dell’importanza di una panchina con tanta qualità, contraltare di una formazione che sta fisiologicamente stentando a ritrovare coesione dopo i sette innesti del mercato dicembrino. Serve pazienza, consapevoli della necessità di non perdere altro terreno.

 

Barletta – Atletico Vieste 1-1 | Post Gara Massimo Pizzulli Allenatore Barletta 1922Link Video: https://youtu.be/jYMAFLWMY48

Posted by Goal su Goal Amica9 Tv on Domenica 20 dicembre 2015

B come Bilanci– “É stata una buona partita, ci abbiamo messo tanta voglia di vincerla ma abbiamo pagato ancora una volta una punizione perfetta da parte degli avversari-le parole di Pizzulli– abbiamo peccato di precisione in alcune fasi, ma credo che avremmo meritato i tre punti contro un avversario diretto per la zona playoff”. Al giro di boa, è tempo di bilanci: 8 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte rappresentano il foraggio del Barletta 1922 verso un inverno cruciale per tracciare traguardi e obiettivi. Il margine sulle inseguitrici dirette, Atletico Mola e Unione Calcio Bisceglie, è di due punti, mentre la distanza dal secondo posto, punto focale di questa seconda parte di stagione, resta di quattro lunghezze. In questo momento, la rosa biancorossa è una macchina alla quale è stato rinnovato il motore: il valore dei singoli “pezzi” è indiscutibile, ma l’amalgama tra guidatore e tasselli (vedi la necessaria crescita di condizione di Lacarra e Moscelli, quest’ultimo protagonista del dialogo con la tifoseria a fine partita) deve rinnovarsi di giorno in giorno. E chissà che il confronto di gruppo negli spogliatoi dopo il fischio finale non sia servito a questo.

Barletta Vieste 1-1, Cantatore e Zingrillo (Copia)

N come Novoli-Ultima tappa del 2015 calcistico in biancorosso sarà il Novoli, atteso mercoledì ancora al “San Sabino”. Imperativo, vincere: per ritrovare confidenza con i tre punti e al tempo stesso dimenticare quel bruciante ritorno in Eccellenza di settembre, quando tra le polveri salentine (e un beffardo gol fantasma per i padroni di casa) Dicandia e compagni cedettero per 1-3. Di fronte, un avversario in crescita e a quota 24 punti in classifica: nel mezzo, altri possibili squilli in entrata sul fronte calciomercato. Sembra ormai molto vicino il ritorno a Barletta di Alberto Rescio, mediano classe 1987 già all’ombra di Eraclio ai tempi della Seconda Divisione, e fresco di svincolo dalla Virtus Francavilla. In difesa si guarda a un altro baby del Chieti, il terzino destro italo-venezuelano Josè Paletta, classe 1997.

 

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini