Ruggiero Rizzi, cuore di capitano: “Recuperiamo sul campo il punto perso contro il Gravina” "Sul campo ci siamo isolati dal fattore societario, sentiamo il peso di questa maglia"

Ruggiero Rizzi, cuore di capitano: “Recuperiamo sul campo il punto perso contro il Gravina” <small class="subtitle">"Sul campo ci siamo isolati dal fattore societario, sentiamo il peso di questa maglia"</small>

Un capitano autentico è quello che non abbandona mai la propria nave. L’ha pensata così in agosto Ruggiero Rizzi, chiamato a indossare i galloni biancorossi (“Non avrei mai voluto tornare, perché avrebbe voluto dire che il Barletta aveva perso il professionismo”) in estate per avviare la ripartenza tra mille difficoltà e oggi tra le colonne della formazione guidata da Massimo Pizzulli, con un’en-plein di presenze in campionato e due reti all’attivo, tra Leverano e Altamura. Ai microfoni di BarlettaSport.it il difensore centrale classe 1982, nato e cresciuto all’ombra di Eraclio, traccia il punto sulla rotta in casa biancorossa alla luce degli ultimi risvolti societari: “Occorre dare atto alla vecchia società composta dal club I Biancorossi di aver portato avanti il Barletta in questi tre mesi: i problemini che si sono presentati non hanno inciso sul nostro rendimento, anzi sapevamo che se avessimo fatto bene qualcuno si sarebbe avvicinato. La serata di martedì lo testimonia e siamo contenti di aver contribuito alla nascita di questa nuova società: attendiamo di incontrarne i componenti in queste ore, è giusto che ci si conosca”.

Barletta vs. Vigor Trani (73)

PROMO mini

Quarta posizione in classifica, traguardo insperato all’alba della stagione: “Il merito che ci possiamo attribuire come gruppo è quello di esserci svincolati dal discorso societario-afferma Rizzi-Abbiamo sempre pensato solo al campo e a cosa ci diceva il mister: i risultati sono arrivati anche grazie a un attaccamento alla maglia fuori dal comune dei tanti barlettani in rosa”. Dicembre mese di calciomercato, ma Rizzi non teme rivoluzioni in casa biancorossa: “Il mio augurio, corroborato da quanto detto dalla nuova società in sede di insediamento, è che ci siano solo interventi mirati, per rimpinguare numericamente la rosa. Sarebbe un peccato smembrare questo gruppo: da quanto ho capito, questa è anche l’intenzione della dirigenza. E’ anche vero che la mia esperienza mi insegna che le due settimane del calciomercato in queste categorie sono ricche di sorprese”.  14 presenze e due reti in stagione, quella del ritorno: “Quando è stato salvato il titolo con l’iscrizione in Eccellenza ho accettato di dare un contributo, giocare con la maglia della tua città è sempre speciale. Ero già stato 5 anni a Barletta, in cui erano arrivate tre promozioni e c’era un assetto societario già definito: non ti nascondo che questa è una sfida, per la rinascita del Barletta e dimostrare di poter dire ancora la mia”.

 

La classifica biancorossa dalla giornata di ieri recita quota 23 punti, complice l’accoglimento del ricorso del Gravina per la sfida dell’11 ottobre, terminata 1-1 sul campo: “Mentalmente sapevamo che avremmo perso quel punto-prosegue Rizzi-è stata paradossalmente un’ulteriore molla per le nostre teste: la classifica fino  martedì sera era più bella, ma dobbiamo sempre guardare all’obiettivo principale che è la salvezza. I punti in un campionato pesano, ma lavoreremo per recuperare anche questo, a partire dalla prossima partita”. Domenica arriva l’Hellas Taranto, altra tappa in un torneo in cui il Barletta sta recitando un ruolo importante: “Possiamo giocarcela con tutti-la certezza di Rizzi-quindi penso che se manteniamo questa grinta e questa compattezza potremo toglierci delle soddisfazioni: arriviamo quanto prima a 40 punti e poi vedremo cosa succede, anche in base ai movimenti di mercato. Dal 16 dicembre inizia un altro campionato. Ora non dobbiamo adagiarci, ma premere sull’acceleratore”. Oggi pomeriggio amichevole contro la “Berretti” della Fidelis Andria: start alle 15 al “Manzi-Chiapulin”.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini