Cristian Barletta C5, concentrazione alta in vista del derby Antonio Dazzaro: “Derby partita strana, dobbiamo dare il massimo”

Cristian Barletta C5, concentrazione alta in vista del derby <small class="subtitle">Antonio Dazzaro: “Derby partita strana, dobbiamo dare il massimo”</small>

Continua il periodo positivo del Cristian Barletta C5. Dopo la vittoria netta contro il San Rocco Ruvo di sabato, gli uomini allenati da mister Dazzaro salgono a quota 19 punti in classifica e vedono la vetta occupata dalla Virtus Rutigliano a sole due lunghezza. Un’annata positiva anche sotto il profilo delle 36 reti messe a segno e dei 15 gol subiti, che fanno di Garrote e compagni la difesa meno perforata del girone. Rispetto allo scorso anno, quando la guida tecnica era affidata a Roberto Chiareghin, la compagine barlettana ha raccolto tre punti in più. Diversa invece la posizione in classifica: dopo sette turni di campionato e il successo esterno di Venafro per 3-4, i biancorossi condividevano la prima piazza con il Futsal Bisceglie appaiati a 16 punti. Differenze minime, con un organico che ad oggi sembra essere superiore rispetto a quello dello scorso anno.

In casa Cristian nel frattempo si predica calma e gesso. Sabato sarà tempo di derby e guai ad abbassare la guardia, lo sa benissimo Antonio Dazzaro: “Veniamo da un momento particolarmente positivo e stiamo esprimendo un buon calcio, ma dobbiamo essere bravi a dare il massimo in campo partita dopo partita. Sabato arriva il Futsal e non sarà semplice. Il derby è sempre una partita molto strana, ha un sapore particolare e noi vogliamo regalare ai nostri tifosi l’emozione della vittoria. I ragazzi devono vivere la preparazione a questa partita in maniera tranquilla”.

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini