Mister Pizzulli: “Dispiace per questa sconfitta” Il tecnico biancorosso al termine della gara contro il Team Altamura

Mister Pizzulli: “Dispiace per questa sconfitta” <small class="subtitle">Il tecnico biancorosso al termine della gara contro il Team Altamura</small>

Si ferma in terra murgiana la rincorsa del Barletta 1922 alle prime due della classe. Dopo una serie positiva di quattro vittorie consecutive, i biancorossi si arrendono con il risultato di 2-1 al Team Altamura. Distanza dalla vetta inalterata e zona playoff mantenuta: Rizzi e compagni possono guardare con estrema fiducia al futuro.

Barletta sconfitto 2-1 ad Altamura. Buona partenza ma al 19′ padroni di casa avanti con un colpo di testa di Di Rito. Nella ripresa al 24′ Di Rito raddoppia. Nel recupero Rizzi accorcia le distanze.

Posted by ASD Barletta 1922 on Domenica 29 novembre 2015

Comunque soddisfatto mister Massimo Pizzulli al termine della gara: “Nel primo tempo abbiamo avuto noi il pallino del gioco. L’Altamura, come ben sapevamo, si è affidata alle solite individualità che sono in grado di fare la differenza. Non siamo riusciti a concretizzare le occasioni che ci sono capitate, magari anche penalizzati dalle condizioni del terreno di gioco. Poi c’è stato il secondo gol, dove Di Rito si è fiondato sulla palla prima di tutti. Ci hanno colpito nel nostro miglior momento, dispiace tantissimo per questo risultato”. Sui cambi tattici apportati ad inizio ripresa: “Abbiamo provato a portare più uomini in attacco, però le loro ripartenze erano micidiali. L’Altamura è partita per vincere il campionato e ci siamo comportati bene, ci manca ancora quel pizzico di cattiveria”. Nonostante il passo falso, la classifica continua a dare rassicurazioni. Naturalmente il tecnico resta in attesa di una possibile svolta a livello societario: “Restiamo in attesa di eventuali cambi a livello societario. La squadra ha fatto grandi cose fino a questo momento, ma ci sono dei ruoli completamente vacanti e siamo stati anche fortunati sugli infortuni. C’è sicuramente da migliorare la rosa”.