Barletta 1922, a Mola per la prova di maturità Doppia trasferta nell'infrasettimanale, dopo il 3-0 di Castellaneta e le prospettive societarie

Barletta 1922, a Mola per la prova di maturità <small class="subtitle">Doppia trasferta nell'infrasettimanale, dopo il 3-0 di Castellaneta e le prospettive societarie</small>

Sembra essere cambiato qualcosa, ma è necessario rimanere con i piedi per terra. Il mercoledì del Barletta 1922 è un insolito prepartita, in vista del turno infrasettimanale di Mola di Bari, ma anche un crocevia fondamentale in ottica societaria. La partita di domani, la seconda in trasferta, va affrontata col giusto spirito dopo il tris di domenica scorsa, ma anche con la consapevolezza di essere ancora nel limbo dirigenziale.

La pista FioreCome annunciato già nel pomeriggio odierno, la situazione legata al futuro del club potrebbe sbloccarsi nel giro di qualche giorno. Francesco Fiore è ormai da considerarsi l’ex vice-presidente della Fidelis Andria, nonostante manchi ancora una nota ufficiale della società, e sarebbe pronto a rilevare il Barletta dopo rumors di lunga data. Pare profilarsi un breve periodo d’attesa, prima che si possa giungere ad una soluzione definitiva: i match contro Mola e Trani dovrebbero svolgersi senza particolari scossoni. I biancorossi, dunque, sono chiamati a concentrarsi solo sul campo.

PROMO mini

Stessa grinta di Castellaneta – Ripetere il tris del De Bellis sarà impresa tutt’altro che facile, visto che dall’altra parte ci sarà una squadra in zona playoff. Quello tra Mola e Barletta, al pari di Vieste-Casarano, è il big-match di giornata e la squadra di Pizzulli non ha nessuna intenzione di mollare l’ultimo piazzamento degli spareggi promozione. Le scelte di domenica hanno premiato il tecnico, che ha ritrovato il gol di Sguera e delle due punte, ma le tre sfide in otto giorni potrebbero comportare qualche variazione tattica e di organico. Le dichiarazioni della vigilia confermano l’ipotesi turnover.

Le dichiarazioni di Massimo Pizzulli alla vigilia della partita di domani con l’Atletico Mola (ore 14.30):”Affrontiamo…

Posted by ASD Barletta 1922 on Mercoledì 18 novembre 2015

L’avversario – Il Mola affronterà il Barletta con la voglia di confermare le proprie ambizioni di vertice, riprendendo il cammino dall’ottimo punto conquistato a Casarano. Lo 0-0 del Capozza rappresenta il viatico ideale in vista di domani, ma dall’altra parte ci sarà la mina vagante dei piani alti. Baresi a quota 21 punti, biancorossi intenzionati a fare il colpaccio ed agganciarli al quarto posto. Sono ventuno anche i convocati di Pizzulli: la missione-Mola parte domani alle 14:30.

Questi i 21 calciatori convocati da Massimo Pizzulli per la partita di domani sul campo dell’Atletico Mola (ore…

Posted by ASD Barletta 1922 on Mercoledì 18 novembre 2015

PROMO mini
PROMO mini