Barletta 1922, a Castellaneta tra mille dubbi Proseguire la striscia dopo il Leverano, ma incombe la questione societaria

Barletta 1922, a Castellaneta tra mille dubbi <small class="subtitle">Proseguire la striscia dopo il Leverano, ma incombe la questione societaria</small>

Non è facile fare programmi, nè tantomeno concentrarsi esclusivamente su ciò che accade in campo. Il Barletta 1922 si prepara all’undicesima giornata di campionato, che vedrà i biancorossi in trasferta sul campo del Castellaneta. L’obiettivo è quello di invertire il trend esterno e mantenere il ruolino avviato domenica scorsa, ma c’è anche un futuro societario a cui pensare.

La partita – Al momento, l’unica certezza su cui poter far leva è la coesione dello spogliatoio. Sarà senza dubbio questa, l’arma da sfruttare dalla squadra di Pizzulli, che dell’intensità e della determinazione sta facendo le proprie armi più affilate. Il Castellaneta è una compagine ostica, che tra le mura amiche ha vinto tre incontri su quattro, conquistando 9 dei 10 punti complessivi. Servirà un’altra prestazione gagliarda per rimpinguare il bottino in classifica: il successo di Otranto rimane l’ultimo squillo esterno di Dicandia e compagni, chiamati a ripetere una prestazione come quella di sette giorni fa.

PROMO mini

Le dichiarazioni di Massimo Pizzulli alla vigilia della partita esterna con il Castellaneta: “Abbiamo lavorato per…

Posted by ASD Barletta 1922 on Sabato 14 novembre 2015

I convocati – Il tecnico barlettano, dal canto suo, ha le gerarchie ben definite e potrà confermarle anche nella trasferta nel tarantino. Le indicazioni giunte dopo il successo sul Leverano sono chiare: l’attacco non può prescindere da Ladogana, mentre per Rizzo si profila un altro match da subentrante. Sarà la mossa vincente anche a Castellaneta? I tifosi lo sperano e seguiranno la squadra anche al De Bellis, con l’auspicio di assistere alla seconda vittoria consecutiva.

Questi i 21 calciatori convocati da Massimo Pizzulli per la partita di domani sul campo del Castellaneta (ore…

Posted by ASD Barletta 1922 on Sabato 14 novembre 2015

Difficoltà societarie ancora vive – Il calcio giocato è un argomento trattato soltanto nelle due ore domenicali. Il resto della settimana, ovviamente, vede il futuro del Barletta come punto di riferimento delle cronache sportive. Dopo l’ormai noto interessamento da parte di Fiore, si attendono ulteriori risvolti circa un’eventuale acquisizione in tempi accettabili. La garanzia dello stadio Puttilli non è da sottovalutare, visto il passaggio di responsabilità tra le autorità competenti: l’amministrazione comunale dovrà dare risposte soddisfacenti, in modo tale da permettere un passo avanti in ottica societaria. Tutto tace, nonostante un nuovo appello di contribuzione alla piazza biancorossa. Si rimane in attesa dei giorni decisivi, con due trasferte da sostenere nell’arco di pochi giorni.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini