Barletta 1922, ecco il tris: una perla di Cantatore decide la sfida di Mola 0-1, baresi agganciati in quarta posizione: Dicandia para un rigore a Loseto

Barletta 1922, ecco il tris: una perla di Cantatore decide la sfida di Mola <small class="subtitle">0-1, baresi agganciati in quarta posizione: Dicandia para un rigore a Loseto</small>

E sono tre. Il Barletta 1922 non si ferma: dopo lo 0-3 servito a Castellaneta domenica scorsa, i biancorossi di mister Pizzulli espugnano anche il “Caduti di Superga” di Mola di Bari, superando e agganciando la quarta forza del campionato di Eccellenza Pugliese a quota 21 punti. Decide la sfida una perla di Cantatore su calcio di punizione a metà del primo tempo: egregia l’ordinata difesa biancorossa, che trema solo in avvio di ripresa, quando un super Dicandia nega il pareggio ai baresi respingendo un calcio di rigore (dubbio) a Loseto. E non sono mancate per gli ospiti le possibilità di chiudere la sfida: chiedere a Sguera e Rizzo per conferme. Terza vittoria di fila, e domenica sarà derby della Bat al “San Sabino” contro la Vigor Trani.

  • LA PARTITA IN PILLOLE:
  • PRIMO TEMPO:

12’-Tentativo offensivo del Mola, sull’asse Loseto-Leo: la conclusione del numero 11 si spegne a lato;

20’GOL DEL BARLETTA! Fabiano è atterrato da Acquaviva a pochi metri dall’ingresso in area barese. Calcio di punizione e giallo per il mediano del Mola. Sulla sfera va Cantatore: il suo destro a giro conclude la corsa nell’angolo alto alla sinistra di Spadavecchia. Prima rete in biancorosso per l’ex Molfetta. 0-1

25’-Il Mola tenta la risposta su punizione: dai 30 metri è Loseto con il destro a giro a chiamare Dicandia a una respinta plastica;

37’-Padroni di casa vicini al pareggio: sugli effetti di una mischia da corner, prima Capriati e successivamente Serri vedono le loro conclusioni respinte da Rizzi e Piazzolla;

43’-Risposta del Barletta: Cantatore lancia in profondità Ladogana, scatto a saltare Grazioso e destro angolato che trova la gran risposta di Spadavecchia;

45’-Ancora Barletta vicino al raddoppio: punizione tagliata da destra di Zingrillo, Rizzi anticipa De Luisi nell’area piccola ma di testa spedisce di poco a lato;

  • SECONDO TEMPO:

49’-Calcio di rigore per il Mola: su un cross da destra, Cantatore al limite dell’area tocca con il braccio, vicino al corpo ma non a sufficienza per Labianca. Sul dischetto va Loseto, Dicandia intuisce la conclusione e fissa il risultato sullo 0-1.

61’-All’ora di gioco, tre sono le sostituzioni fatte da Castelletti e Pizzulli: nel Mola dentro Schirone e N. Capriati per Diagne e Leo, nel Barletta D’Ambrosio per Gadaleta;

65’- Mola al tiro dalla distanza: Acquaviva si libera sui 20 metri ma calcia alto da buona posizione. Replica del Barletta in ripartenza con D’Ambrosio, il cui destro al volo termina alto.

70’-Cambia Pizzulli: fuori uno stanco Ladogana, dentro Rizzo;

76’-Terzo e ultimo cambio nel Mola: fuori Loseto, in campo D’Ambruoso per il 4-2-4;

79’-Sguera al tiro con il mancino all’altezza del dischetto sugli sviluppi di un corner, palla respinta con il corpo da Grazioso;

84’-Mischia furibonda nell’area del Barletta, a seguito di un contatto Di Candia-Schirone. Il portiere biancorosso resta a terra, ammoniti Cantatore e D’Ambruoso;

87’-Barletta a un passo dallo 0-2: contropiede guidato da Sguera, sfera a Rizzo che salta Acquaviva e prova a superare con un lob Spadavecchia. Sfera respinta in corner;

IL TABELLINO DI ATLETICO MOLA-BARLETTA 0-1:

ATLETICO MOLA (4-4-2): Spadavecchia 6; Dispoto 5.5, Grazioso 5.5, De Luisi 5.5, Triozzo 6; Serri 6.5, Acquaviva 5.5, Diagne 5 (1’ st Schirone), Leo 6 (16’ st Capriati N.); Capriati G. 5.5, Loseto 5 (31’ st D’Ambruoso). A disp: Lombardi, Cassano, Dammacco, D’Ambruoso, De Vito. All: Castelletti 5,5.

BARLETTA (4-3-3): Dicandia 7; Dipinto 6, Monopoli 6.5, Rizzi 6.5, Piazzolla 6; Fabiano 6.5, Cantatore 7, Zingrillo 6.5; Gadaleta 5.5 (4’ st D’Ambrosio 5.5), Ladogana 6.5 (25’ st Rizzo 6),  Sguera 6,5. A disp: Orizzonte, Cesarone, Cifaratti, Seccia, Difrancesco. A disp: Pizzulli 7.

Arbitro: Labianca di Foggia (Spedicato-Cleopazzo) 5.5

NOTE. Ammoniti: Acquaviva (M), Fabiano (B), Dispoto (M), Cantatore (B), Capriati N. (M). Angoli: 5-4. Recupero: 1’-3′.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Digitalab Home

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse