Barletta 1922-Canosa 4-2, buon test per i biancorossi Rizzi e compagni si avvicinano al meglio alla gara di Castellaneta

Barletta 1922-Canosa 4-2, buon test per i biancorossi <small class="subtitle">Rizzi e compagni si avvicinano al meglio alla gara di Castellaneta</small>

Un buon test per avvicinarsi nel migliore dei modi alla gara di domenica pomeriggio (fischio d’inizio ore 15.30) a Castellaneta. È finito 4-2 per il Barletta il test amichevole disputato nel pomeriggio di ieri sul sintetico del “S. Sabino” di Canosa tra i biancorossi ed i rossoblù di casa (formazione iscritta al campionato di Promozione).

Il match ha rappresentato per mister Pizzulli l’occasione di valutare la condizione dei suoi e testare anche alcune varianti di gioco. A testimonianza di ciò il 4-2-3-1 schierato dal tecnico bitontino nel primo tempo (terminato 1-1 con gol di Ladogana per il Barletta) con Difrancesco riferimento centrale supportato da Ladogana, D’Ambrosio e Rizzo. Nella ripresa Pizzulli è tornato al 4-3-3 mandando in campo Sguera che ha formato un terzetto offensivo con Gadaleta e Martinelli. Proprio Sguera con una doppietta ha contribuito a portare i biancorossi al successo, al pari di Gadaleta autore del 4-2 finale. Per Pizzulli buone indicazioni in vista di domenica, ma qualcosa di più circa l’undici che scenderà in campo a Castellaneta si saprà solo dopo la rifinitura di sabato mattina.

PROMO mini

 

Barletta 1° tempo (4-2-3-1): Orizzonte; Cesarone, Monopoli, Cifaratti, Piazzolla; Zingrillo, Seccia; Ladogana, Rizzo, D’Ambrosio; Difrancesco

Barletta 2° tempo (4-3-3): Di Candia; Dipinto, Rizzi, Albanese, Zingrillo; Cantatore, Lacerenza, Fabiano; Martinelli, Sguera, Gadaleta.

PROMO mini
PROMO mini