Tennistavolo, Acsi Lamusta Barletta forza 5: è tris di vittorie Prosegue il cammino in vetta per le formazioni di D1 e D2

Tennistavolo, Acsi Lamusta Barletta forza 5: è tris di vittorie <small class="subtitle">Prosegue il cammino in vetta per le formazioni di D1 e D2</small>

Tre vittorie su altrettanti impegni interni: questo l’esaltante bilancio portato in cassa dalle formazioni targate Acsi Onmic Lamusta Barletta nell’ultimo turno dei campionato a squadre Fitet, il quinto in stagione. “Determinazione, umiltà e assoluto rispetto di ogni avversario-le qualità individuate dal numero 2 del sodalizio, Maurizio Lamusta-continuano ad essere le nostre doti fondamentali. Siamo contenti di aver riscattato le sconfitte del weekend precedente”. Copertina riservata al team militante in serie C2, che riscatta il ko di Castellana Grotte superando per 5-2 il blasonato Azzuro Molfetta e abbandonando così il fondo della classifica: mattatore della sfida è stato Memeo, con tre punti, score completato da Damato e Gerardi.

 

PROMO mini

Risposta importante dell’Acsi Lamusta anche in serie D1: Rutigliano (autore di tre punti) e compagni hanno superato il Tennistavolo Foggia per 5-3. In gran forma anche il veterano Gaggiano e Sansonne, autori di un punto a testa. Il successo permette alla società barlettana di recuperare la vetta in coabitazione con Corato e Manfredonia. Eloquente 5-1 per l’Acsi Barletta in serie D2, dove il team della Città della Disfida mantiene il primato in classifica: a farne le spese il Biagio Todisco Ruvo, abbattuto dai due centri del presidente-giocatore Cosimo Sguera, dalla “doppietta” di Campana e dal punto di Lamusta.

PROMO mini
PROMO mini