Barletta Calcio, adesso riparti Perpignano al capolinea, addio al professionismo

Barletta Calcio, adesso riparti <small class="subtitle">Perpignano al capolinea, addio al professionismo</small>

La quiete dopo la tempesta, almeno per qualche ora. Il giorno dopo è sempre amaro, a prescindere dalle sensazioni che possa aver provocato la fine dell’era Perpignano. Il Barletta Calcio, da ieri pomeriggio, non è più una società del calcio professionistico italiano e, se da una parte c’è il sollievo per aver chiuso la triste parentesi con l’immobiliarista ligure al comando, dall’altra emerge prepotente lo sconforto per la perdita della Lega Pro, duramente conquistata sette anni fa dopo tredici stagioni infernali.

Il ritiro dell’iscrizione, anche se circolano rumors sulla sua invalidità, conferma l’estromissione dalla terza serie nazionale. In questo modo, come annunciato ai microfoni di Amica9, il patron di via Vittorio Veneto abbandona definitivamente la carica e lascia spazio al Comune di Barletta, che potrà valutare le diverse proposte sull’acquisizione della società.

PROMO mini

Stando a quanto riportato ad inizio settimana, ci sarebbero diverse soluzioni per il futuro del Barletta. Il sindaco Pasquale Cascella, di concerto con l’assessore allo sport Antonio Divincenzo, valuterà l’effettiva realizzazione di una ripartenza dalle categorie dilettantistiche, ammesso che le proposte giunte all’amministrazione comunale siano considerate valide.

Fino a questo momento, l’interessamento di Corrado Azzollini è l’unico realmente certificato, anche se le ultime indiscrezioni parlano di un raffreddamento. Lo stesso imprenditore di Giovinazzo, nell’intervista di martedì, ha ammesso di non essere solo in questo tentativo, ma soprattutto di non essere l’unico interessato: ci sarebbero altri quattro-cinque concorrenti da porre al vaglio del Comune, ma in questo momento pare difficile azzardare nomi.

La situazione rimane pericolosamente intricata, in attesa di giungere alla scadenza del 10 luglio per le iscrizioni alla Serie D. Diventa necessario accelerare le pratiche per rilevare il club, poste ovviamente la serietà e le intenzioni del prossimo acquirente. Barletta, adesso riparti col volto candido.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini