BBS, Curci: “Daremo il massimo” Il laterale biancorosso a margine dei recenti allenamenti in città

BBS, Curci: “Daremo il massimo” <small class="subtitle">Il laterale biancorosso a margine dei recenti allenamenti in città</small>

L’afa che sta caratterizzando questa prima parte di luglio non può fermare le attività del Barletta Beach Soccer, che tra quindici giorni tornerà in campo a Catanzaro Lido per la seconda tappa della Serie A 2015. A tracciare il bilancio a metà percorso è Savio Curci, tra gli elementi più in vista nella prima tranche di San Benedetto del Tronto.

Stiamo curando molto attentamente la parte atletica – spiega il laterale biancorosso – e i progressi si vedono giorno dopo giorno nonostante le temperature altissime. Fisicamente stiamo meglio rispetto a Terracina e San Benedetto del Tronto, dove probabilmente abbiamo accusato i carichi della stagione appena terminata. Adesso siamo pronti per risalire la china, in Calabria daremo il massimo“.

PROMO mini

Le sconfitte maturate nella tappa marchigiana hanno compromesso la corsa playoff: “Vedendo la classifica in questo momento, l’obiettivo di inizio stagione sembra quasi impossibile – dice Curcima la matematica ancora non ci condanna. Sappiamo che sarà difficilissimo, la prima preoccupazione è diventata la salvezza, ma abbiamo quattro gare per raggiungere un sogno. Giochiamo da BBS, dimentichiamo le tre sconfitte e andiamo avanti con umiltà. Possiamo farcela“.

Villafranca, Canalicchio, Catanese e Lamezia Terme sono le quattro squadre da affrontare tra il 23 e il 26 luglio. Scontri decisivi per le sorti del Barletta Beach Soccer, chiamato a rispettare le aspettative di inizio stagione con una cavalcata opposta a quella di San Benedetto del Tronto. Appuntamento a Catanzaro Lido.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini