Barletta Beach Soccer, si riparte dalla tappa di Catanzaro Tra quattro giorni tornerà nel vivo il campionato di serie A. Obiettivo: cancellare lo zero in classifica

Barletta Beach Soccer, si riparte dalla tappa di Catanzaro <small class="subtitle">Tra quattro giorni tornerà nel vivo il campionato di serie A. Obiettivo: cancellare lo zero in classifica</small>

L’apertura non è stata delle migliori, ma il Barletta beach soccer ha già l’opportunità per centrare il riscatto. Tra quattro giorni, infatti, riprenderà il campionato di serie A di calcetto sulla sabbia e la compagine barlettana ha tanta voglia di rivalsa. Si giocherà sulla sabbia di Catanzaro Lido la seconda tappa del torneo con i biancorossi di Dazzaro che vogliono cancellare la casella zero in classifica.

A partire da Giovedì 23 luglio, la squadra di Barletta sarà impegnata in quattro gare. I ragazzi di Mister Dibenedetto arrivano a questa sfida dopo un mese di intenso lavoro presso le spiagge dei “Ribelli” e “Lido Mennea”, site a Barletta. “Ci stiamo allenando in maniera molto intensa- ha affermato l’allenatore biancorosso Dibenedetto– per farci trovare pronti sin dalla prima partita in programma contro la Catanese. In questi giorni stiamo prestando molta attenzione alla cura dei dettagli sia per la fase offensiva, che varierà in caso di utilizzo del pivot (Ruggiero De Lorenzo ndr) o di calciatori di movimento, sia per la fase difensiva”. Dal punto di vista fisico – ha proseguito il tecnico del BBS – siamo a buon punto. Quattro sessioni a settimana con fasi di corsa e tecnica oltre che della già citata tattica non possono che giovarci. Abbiamo compreso gli errori fatti a San Benedetto ed abbiamo così smaltito la delusione. Dopo un mese senza partite stiamo ritrovando la convinzione necessaria per far bene, ed allora andiamo a giocarcela partita dopo partita senza stare a fare troppi calcoli”.

PROMO mini

In settimana è intervenuto anche il presidente del sodalizio di Barletta, Antonio Dazzaro, che ha cercato di caricare l’ambiente: “forse a San Benedetto del Tronto l’approccio non è stato il massimo e molti hanno pensato di potersi qualificare senza giocare, come accaduto lo scorso anno. Nel mese appena trascorso abbiamo lavorato con intensità. La qualificazione sembra alla portata (ai playoff si qualificano le prime quattro dei due gironi, ndr): tranne le prime due squadre, che sono a punteggio pieno, la terza e la quarta sono avversarie abbordabili e l’ultimo posto utile per la qualificazione dista tre punti. Le aspettative attorno a questi calciatori sono tante, soprattutto dopo l’esperienza dello scorso anno, ma un ulteriore bagno d’umiltà ci servirà a Catanzaro per raggiungere risultati positivi”.

Le prime quattro classificate dei gironi si affronteranno nelle fasi finali sulla sabbia di Lignano Sabbiadoro dal 7 al 9 di Agosto. La vincitrice del campionato andrà ad affrontare la squadra vincitrice della Coppa Italia.

IL CALENDARIO 2015

19/21 giugno – girone unico A + B – San Benedetto del Tronto (Ap)

23/26 luglio – tappa girone B – Catanzaro Lido (Cz)

30 luglio / 2 agosto – tappa girone A – Lido Di Camaiore (Lu)

6/9 agosto – Supercoppa + Finali – Lignano Sabbiadoro (Ud)

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini