Ischia, lavagna tattica Isolani costretti ai playout, le scelte di Maurizi

Ischia, lavagna tattica <small class="subtitle">Isolani costretti ai playout, le scelte di Maurizi</small>

E finalmente arriva l’ultima giornata di campionato, a conclusione di una regular season estenuante e parecchio difficile sotto diversi aspetti non solo sul terreno di gioco. Per l’Ischia, però, si tratta della terzultima partita dell’anno: gli isolani, che questo pomeriggio sfideranno il Barletta tra le mura amiche, sono certi di partecipare ai playout. Dal risultato odierno dipende il piazzamento nella griglia che includerà anche Messina, Aversa e una tra Savoia e Reggina.

Agenore Maurizi, tecnico dei campani recentemente salito alla ribalta per un clamoroso sfogo nel postpartita con il Cosenza, ha scelto diciotto elementi per l’incontro con i biancorossi. Nessun calcolo prima del fischio d’inizio, una vittoria e la combinazione di altri risultati porterebbe i suoi a giocare il ritorno degli spareggi in casa: i tre punti sembrano davvero necessari.

Bellino Mini Wide

Tra i pali ci sarà Giordano, mentre la difesa dovrebbe subire qualche modifica per le assenze di Finizio e Sirignano, squalificati a Lecce. Gli unici certi di una maglia da titolare sono Bruno, terzino destro intercambiabile, e Impagliazzo, sul centro-destra del pacchetto arretrato. A sinistra toccherà ad uno tra Formato e Bassini, ruolo naturale di entrambi, ma non è escluso l’utilizzo d’emergenza di uno dei due nella coppia centrale.

Centrocampo di sostanza, con uno schieramento simil-rombo che dovrebbe dare superiorità numerica all’Ischia. Bulevardi vertice basso, Alvino interno sinistro con grandi doti di inserimento, Massimo sul lato opposto a sostituire lo squalificato Gerevini. A fare da collante con il reparto offensivo sarà l’esperto Francesco Millesi.

In attacco, la coppia potrebbe essere totalmente ex biancorossa. Infantino è il terminale certo del posto, ma al suo fianco non avrà il solito Ciotola: stagione finita per l’attaccante ischitano, che potrebbe essere sostituito da Schetter. Tanto amarcord, dunque, nell’undici di partenza di Maurizi.

Ancora un obiettivo per l’Ischia, che potrebbe cambiare le sorti dei playout con un successo ai danni del Barletta. Biancorossi rimaneggiati, con tanti baby pronti a fare l’esordio in una gara inutile ai fini della classifica: alle 17:30 via all’ultima di campionato, poi giù il sipario e testa alle vicende societarie.

Bellino Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Isolaverde Post

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini