ANSA: Perpignano accusato di frode sportiva Perquisita l'abitazione dell'immobiliarista genovese. Il terremoto calcioscommesse investe in pieno il Barletta

ANSA: Perpignano accusato di frode sportiva <small class="subtitle">Perquisita l'abitazione dell'immobiliarista genovese. Il terremoto calcioscommesse investe in pieno il Barletta</small>

C’è anche il presidente Giuseppe Perpignano tra i soggetti coinvolti nell’operazione “Dirty Soccer” avviata dalla direzione distrettuale antimafia di Catanzaro e resa nota questa mattina con una serie di fermi nei confronti di giocatori, allenatori e dirigenti.

Secondo quanto riporta l’ANSA gli agenti della squadra mobile genovese hanno perquisito l’abitazione dell’immobiliarista presidente del Barletta. Perquisita anche la casa di Massimiliano Solidoro, 42 anni, ex giocatore dilettante e collaboratore tecnico del Savona. I due sono formalmente accusati di frode sportiva ma nei loro confronti non è stato disposto il fermo come nei confronti di Ninni Corda. Per l’allenatore del Barletta emergono evidentemente elementi più chiari e circostanziati circa il suo coinvolgimento nei fatti illeciti.

PROMO mini

 

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
Bellino Mini Wide
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bellino Mini Wide