Disfatta biancorossa a Bari L'Angiulli condanna la Biolevante Barletta nell'ultimo scontro diretto. Sconfitta pesantissima (73-34) e retrocessione ad un passo

Disfatta biancorossa a Bari <small class="subtitle">L'Angiulli condanna la Biolevante Barletta nell'ultimo scontro diretto. Sconfitta pesantissima (73-34) e retrocessione ad un passo</small>

Quella con l’Angiulli Bari aveva tutta l’aria di essere l’ultima spiaggia per la Biolevante Barletta, l’ultima occasione per artigliare l’impresa che avrebbe evitato la retrocessione diretta in serie D; ma i biancorossi tornano a casa ancora una volta a mani vuote e con l’ennesima batosta stagionale. Niente da fare sul parquet dell’Angiulli Bari, squadra abbordabile e che difficilmente riuscirà a salvarsi nei complicati play-out, ma comunque in grado di infliggere un rotondo 73-34 agli uomini di coach Degni. La troppa pressione sul giovane gruppo barlettano – per ribaltare il risultato dell’andata occorreva vincere con 8 punti di margine – e il solito evidente divario tecnico con team più attrezzati, hanno influito pesantemente sull’esito di un match dominato in lungo e in largo dai padroni di casa e mai in discussione. 

La situazione in classifica, alla luce dei risultati dei due anticipi di sabato, vede la Biolevante sprofondare verso la serie D a due giornate dal termine della stagione regolare: 1-23 il record stagionale, con l’unico successo casalingo contro Santeramo che rischia di rimanere tale. Piccolo passo in avanti per l’Angiulli, che ottiene la terza vittoria e si garantisce un posto per la lotteria dei play out, staccando proprio i murgiani di Santeramo, fermi a 4 punti in attesa di affrontare Manfredonia a domicilio.
Prossimo turno ed ultima uscita casalinga stagionale della Biolevante Barletta, la sfida di domenica 19 all’Adria Bari.

Bellino Mini Wide
Brezza Marina Articolo
Zingrillo mini wide