StraMilano Half Marathon, Ricatti quinto Il barlettano è il primo degli italiani, ad un passo dal podio tutto africano

StraMilano Half Marathon, Ricatti quinto <small class="subtitle">Il barlettano è il primo degli italiani, ad un passo dal podio tutto africano</small>

Rimane un po’ di rammarico per essere arrivato così vicino al podio, ma il risultato finale è di tutto rispetto, soprattutto guardando i piazzamenti della concorrenza. Mimmo Ricatti raccoglie un altro buon risultato alla StraMilano Half Marathon, su un percorso di poco più di ventuno chilometri: l’atleta barlettano ottiene un importante quinto posto, a ridosso dei fenomeni africani che conquistano le prime posizioni.

Il portacolori dell’Aeronautica Militare è il primo degli italiani a tagliare il traguardo nell’Arena Civica Gianni Brera, inchinandosi soltanto agli inarrivabili keniani. Un’ora, cinque minuti e ventisette secondi per completare il tragitto della mezza maratona milanese, cinque giri di lancette in più rispetto al vincitore Lokomwa, seguito dall’altro keniano Kipieko e dal marocchino Rachik, che completano così il podio.

PROMO mini

La concorrenza era davvero agguerrita – commenta Ricatti sulle colonne della Gazzetta del Mezzogiornoe questo rende ancor più prestigioso e gratificante il risultato che ho raggiunto. Davanti a me sono arrivati atleti che, onestamente, hanno mantenuto un ritmo insostenibile per i miei standard, ma il distacco di pochi minuti conferma il carattere che ho messo in mostra. Il sostegno del pubblico è stato eccellente, non mi sono mai sentito da solo durante la gara. Dedico anche a loro questo primo piazzamento italiano, sono davvero soddisfatto“.

Per il podista barlettano è adesso il momento di programmare la trasferta tedesca di Hannover. L’atleta azzurro sarà in Germania per la gara del 19 aprile, con l’auspicio di portare a casa un altro bel piazzamento in una maratona dal grande prestigio.

Bellino Mini Wide
PROMO mini