Real Bat, sconfitta casalinga col Gravina La capolista si impone 2-0 al Manzi-Chiapulin, stop prevedibile

Real Bat, sconfitta casalinga col Gravina <small class="subtitle">La capolista si impone 2-0 al Manzi-Chiapulin, stop prevedibile</small>

Continua la serie negativa del Real Bat, anche se al cospetto di un avversario di altra categoria. Al Manzi-Chiapulin, la capolista Gravina si impone con il punteggio di 2-0 e continua a vele spiegate la sua corsa verso la promozione diretta. Nulla da fare per i biancorossoazzurri, che devono rimanere ancorati in ultima posizione.

Nonostante una formazione in emergenza tra indisponibilità e squalifiche, i ragazzi di Damato danno battaglia per larghi tratti del match grazie alla voglia dei numerosi under impiegati. La punizione della prima della classe, però, arriva impietosa al minuto 11: Cervone porta immediatamente in vantaggio la formazione ospite e per i barlettani è già tempo di rincorrere.

PROMO mini

La rete del calciatore murgiano non apre una debacle, anzi rimane l’unica marcatura del primo tempo, che si conclude senza una particolare supremazia territoriale del Gravina. Nella ripresa, altra doccia fredda dopo otto minuti: stavolta è Chessa a chiudere i conti, raddoppiando il vantaggio e trascinando la gara fino al 90′ senza scossoni, eccezion fatta per l’espulsione di Grittani che lascia la capolista in dieci.

Il Real Bat fa dunque i conti con la quindicesima sconfitta stagionale e con un ultimo posto solitario a dodici punti. La risalita deve necessariamente passare dal prossimo match con la Nuova Molfetta, con l’auspicio di abbandonare rapidamente una posizione pericolosissima.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini