Savoia-Barletta 0-1, le pagelle dei biancorossi Vittoria frutto delle felici scelte del mister. In mezzo al campo Legras torna ai suoi standard

Savoia-Barletta 0-1, le pagelle dei biancorossi <small class="subtitle">Vittoria frutto delle felici scelte del mister. In mezzo al campo Legras torna ai suoi standard</small>

Liverani 7: Con due interventi prodigiosi, uno per tempo, mette anche lui la firma sull’undicesimo risultato utile di fila. Per cercare una prestazione sotto la sua sufficienza bisogna risalire alla scorsa stagione.

Meola 6,5: Spinge con grande coraggio e ordine ma stavolta senza sbagliare al momento del cross.

PROMO mini

Zammuto 6,5: Chiamato nel difficile compito di rimpiazzare uno come Stendardo, riesce benissimo nell’impresa conducendo una partita senza errori.

Cortellini 7: Nel primo tempo la traversa gli nega un gol dal coefficiente di difficoltà elevatissimo. Poi si toglie lo sfizio di innescare l’azione che porta al gol del vantaggio. Che giochi centrale, terzino o mezzala, il rendimento rimane sempre altissimo e costante. Leader.

Regno 6: Anche lui adattato nel ruolo di terzino sinistro, sceglie saggiamente di condurre una partita più di contenimento che di spinta.

Branzani 6: Si limita all’ordinaria amministrazione. Qualche giusta intuizione alternata a qualche errore di distrazione.

Quadri 6,5: Professore in cabina di regia. Imposta la manovra con intelligenza, prendendosi qualche rischio ma anche qualche pestone di troppo.

Legras 7: Torna il Legras che tutti conosciamo, dopo qualche partita a tirare un po’ il fiato. Sempre nel vivo dell’azione sia in fase di possesso che in fase di interdizione. Allez Guillame!

Danti 6,5: Sulla destra si smarrisce un po’, poi quando Sesia lo sposta a supporto di Fall si riaccende all’improvviso. Giusto in tempo per confezionare l’assist per il suo compagno di squadra.

Fall 6,5: Sonnecchia un po’ per tutta la gara ma nel momento decisivo sferra la zampata vincente. Sempre più uomo gol, sempre più decisivo.

Turchetta 6,5: Prestazione positiva, fatta di grande corsa e applicazione. Manca un po’ di lucidità nei metri finali ma quando entrerà nei meccanismi di squadra saprà farsi apprezzare.

Ingretolli 6: Subentra a Fall per mantenere qualche pallone nella metà campo avversaria, riuscendoci bene.

Guarco 6: Consente a Sesia di passare ad un più saggio 3-5-2

Sesia 7,5 (il migliore): Undicesimo risultato utile consecutivo figlio della meticolosità e della passione con la quale il tecnico biancorosso e tutto il suo staff preparano la partita. Il Barletta non si stava certo esibendo in una delle sue migliori prestazioni stagionali e così ecco il cambio tattico che mette Danti a duettare con Fall e che difatti vale il gol della vittoria. Determinante.

 

PROMO mini
1 commento
PROMO mini