Cristian, tonfo a Salerno Seconda sconfitta stagionale per i biancorossi, i granata vincono 6-5

Cristian, tonfo a Salerno <small class="subtitle">Seconda sconfitta stagionale per i biancorossi, i granata vincono 6-5</small>

Nonostante un ruolino super, la capolista riesce a scappare. Il secondo ko stagionale del Cristian Barletta vale l’allontanamento dalla vetta, saldamente in mano al Futsal Bisceglie, ma anche l’avvicinamento del Rutigliano alla seconda piazza. Sul parquet di Salerno, i biancorossi cedono 6-5 sotto i colpi dell’Alma, formazione in lotta per la salvezza.

Eppure, l’inizio di gara fa ben sperare. La squadra di Chiereghin impiega appena due giri di lancette per portarsi in vantaggio. La firma sul primo gol di giornata è di Capacchione. I campani, però, non demordono e si lanciano alla ricerca del pari fin dalle battute successive: Cicatelli firma prima la rete dell’1-1, poi sigla la sua personalissima doppietta al minuto 12 e consente ai salernitani di chiudere la prima frazione in vantaggio, lasciando le ambizioni di rimonta agli ospiti.

PROMO mini

Seconda frazione che non tradisce il copione atteso: il Cristian pressa già dai primi secondi della ripresa, sfiorando a più riprese il pareggio, ma a sorpresa arriva il 3-1 firmato da Luigi Calabrese. Il gap viene immediatamente dimezzato dal secondo gol di Capacchione, autentico trascinatore per più di metà gara, ma Spisso cala il poker e le speranze biancorosse sembrano svanire quando Mastrangelo mette alle spalle di Capuano anche la quinta rete. Il momento è durissimo e serve la scossa: Del Aguila accorcia nuovamente, ma Pacileo va ancora a segno a tre minuti dalla fine e il vantaggio sembra rassicurante. All’ultimo assalto lo spagnolo trova la doppietta del 6-4 e Bizzoca porta a meno uno i biancorossi, ma non c’è più tempo.

Dopo sette risultati utili consecutivi, la striscia del Cristian si interrompe in Campania. Duro colpo, visti i contemporanei successi di Bisceglie e Rutigliano: nerazzurri adesso padroni della classifica con sei lunghezze di vantaggio, baresi alle calcagna con una sola lunghezza in meno. Adesso la sosta di campionato, ma un turno di Coppa Italia da disputare. I biancorossi dovranno rapidamente riorganizzare le idee.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini