Franzese, fumata nera Il giocatore va in D, virata in attacco. Novità dopo Messina

Franzese, fumata nera <small class="subtitle">Il giocatore va in D, virata in attacco. Novità dopo Messina</small>

Niente da fare per Lorenzo Franzese, attaccante esterno che sarebbe dovuto arrivare in prova al Barletta. Il 22enne calabrese, dopo l’esperienza alla Virtus Castelfranco, era atteso in via Vittorio Veneto tra lunedì e martedì, immediatamente dopo la trasferta di Messina, ma gli ultimi risvolti confermano la virata della dirigenza barlettana.

Prima che potesse mettersi in mostra agli occhi di Sesia e dello staff tecnico, Franzese ha già concluso il suo flirt con la maglia biancorossa. Una squadra di Serie D nel suo futuro, con un accordo già in dirittura d’arrivo ed un rinvio all’anno prossimo, se dovesse capitare nuovamente l’occasione di un ingaggio. La sostituzione di Floriano non sarebbe certamente passata da un ragazzo proveniente dalla D, ma comunque il mercato rimane ancora a secco in entrata.

PROMO mini

Stando alle ultime indiscrezioni, la dead-line societaria è ancora fissata all’inizio della prossima settimana. Una pedina per il reparto offensivo dovrebbe arrivare al ritorno dalla trasferta siciliana, ma non ci sono ulteriori novità sull’identikit del calciatore. Arcidiacono rimane sulla lista di Rizzieri, anche se sarà necessario battere una concorrenza non da poco.

PROMO mini
PROMO mini