Colpaccio a tinte biancorosse: uno a zero al Foggia! Un eurogol di Floriano regala la terza vittoria consecutiva al Barletta

Colpaccio a tinte biancorosse: uno a zero al Foggia! <small class="subtitle">Un eurogol di Floriano regala la terza vittoria consecutiva al Barletta</small>

Serviva l’impresa ed il Barletta l’ha compiuta. I biancorossi fanno il regalone di natale ai loro tifosi battendo i rivali del Foggia. Gli uomini di Sesia scrivono la storia ottenendo il terzo successo consecutivo e superando per una rete a zero il lanciatissimo Foggia. Decide una rete di Floriano nel primo tempo. Poi gli ospiti di limitano ad amministrare e lo fanno nel migliore dei modi: si tratta del terzo successo a Foggia in gare ufficiali.

GIOCA IL FOGGIA, SEGNA IL BARLETTA – I padroni di casa hanno in mano il pallino del gioco ed articolano le loro trame offensive tramite una fitta rete di passaggi. Il Barletta, però, non sta a guardare e prova ad impensierire la retroguardia rossonera su palla inattiva. La formazione biancorossa gioca in contropiede e punge. Al 26′ Legras ruba palla all’altezza della linea mediana e riparte in velocità servendo Floriano sul settore di sinistra. Questi riceve e scocca il tiro da posizione defilata all’altezza dei trentacinque metri: la palla si insacca sotto il sette ed i biancorossi passano in vantaggio.

PROMO mini

Il Foggia risponde con qualche sporadica iniziativa affidata a Sarno: la difesa barlettana è attenta. Iemmello nel finale di tempo cade in area reclamando un calcio di rigore, ma l’arbitro glielo nega.  Floriano allo scadere cerca la sua personale doppietta con un altro destro dal limite: palla alta. E’ l’ultima occasione della prima frazione, che si chiude sul punteggio di uno a zero per gli ospiti.

CUORE BARLETTA, FOGGIA ANNULLATO – In avvio di secondo tempo c’è un calcio di punizione non sfruttato da Sarno. Al 70′ si sveglia il Foggia con Bencivenga, che conquista il fondo ed opera un bel traversone dal settore di destra per Iemmello. Il colpo di testa di quest’ultimo finisce direttamente tra le braccia del portiere.

A cinque dalla fine il neo entrato Bollino ha l’occasione per pareggiare. Questi cerca il tiro a giro col sinistro dal vertice dell’area di rigore e la sfera sfiora il palo. I biancorossi si chiudono inserendo Zammuto al posto di Venitucci e passando a cinque in difesa. Ci prova Leonetti dalla lunga distanza, ma il tentativo sembra velleitario. Non succede più nulla e, nonostante i cinque minuti di recupero, il Foggia non si rende mai pericoloso. La squadra di Sesia porta a casa una vittoria che vale oro, la terza consecutiva.

IL TABELLINO

logo foggia  Foggia (4-3-3)

1
NARCISO
3
AGOSTINONE
6
GIGLIOTTI
5
POTENZA
2
BENCIVENGA
8
MAZA
4
AGNELLI
7
D'ALLOCCO
10
CAVALLARO
9
IEMMELLO
11
SARNO

Sostituzioni: al 53′ Leonetti per Maza; Al 73′ Bollino per Cavallaro; Al 85′ Gerbo per Bencivenga.

logo barletta  Barletta (4-3-3)

1
LIVERANI
3
CORTELLINI
6
RADI
5
STENDARDO
2
MEOLA
4
LEGRAS
10
QUADRI
8
DE ROSE
7
FLORIANO
11
FALL
9
VENITUCCI

Sostituzioni: Al 74′ Palazzolo per Quadri; Al 87′ Zammuto per Venitucci; al 90’+2 Regno per Meola.

Ammoniti: Maza (F); Iemmello (F); Agnelli (F); Liverani (B).

Reti: Floriano al 26′ p.t.

Recupero:  0 p.t; 5 s.t.

PROMO mini
1 commento

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini