Liverani: “Foggia importante per noi e tifosi” Conferenza infrasettimanale, il portiere del Barletta traccia il suo bilancio

Liverani: “Foggia importante per noi e tifosi” <small class="subtitle">Conferenza infrasettimanale, il portiere del Barletta traccia il suo bilancio</small>

Il match di Foggia si avvicina e per la piazza di Barletta è sicuramente tra gli eventi più attesi della stagione. Lo sa bene un protagonista ormai radicato nella piazza biancorossa, quel Luca Liverani che ha già vissuto derby importanti negli ultimi due anni. Il portiere è intervenuto nella conferenza infrasettimanale di questo pomeriggio.

Le due vittorie consecutive contro Vigor Lamezia e Salernitana hanno rinvigorito un ambiente in calo di entusiasmo. L’ottimo ruolino di dicembre rilancia le ambizioni della squadra: “Abbiamo recuperato il terreno perso nelle scorse settimane – spiega Liverani – accumulando anche una buona dose di fiducia ed entusiasmo per la sfida di sabato. In ottica classifica, i playout rimangono ugualmente a due punti di distanza e non sono ammessi cali di concentrazione“.

PROMO mini

Il prossimo avversario non è dei più abbordabili e il numero uno biancorosso lo ammette: “Probabilmente il Foggia è la squadra più in forma del campionato, stanno sorprendendo anche le big del girone. Arrivare con la giusta carica sarà fondamentale, non dobbiamo ripetere gli errori commessi prima di Lamezia. Ci sono trasferte che gridano vendetta e abbiamo il dovere di continuare su questa lunghezza d’onda“.

Fall e Venitucci sono gli uomini più attesi. Liverani cerca di guardare al gruppo: “Ameth è un bravissimo ragazzo e ha sempre dimostrato la sua forza di volontà in allenamento, questo è fuori discussione. Adesso ha ripreso confidenza con il gol e speriamo di poterne beneficiare a lungo. Dario è un ex, ma non abbiamo parlato di tutto ciò in vista di sabato. L’importante è lavorare al meglio delle possibilità, non dobbiamo farci condizionare da altri fattori che non siano le nostre qualità tecniche“.

Il girone d’andata volge al termine e il Barletta ha 19 punti in classifica, con altre due gare da disputare: “Sarebbe ideale girare a quota 23 punti – continua l’estremo difensore – ma l’obiettivo è quello di non fermarci dopo le due vittorie conquistate. Confido nell’aiuto e nella correttezza dei tifosi sugli spalti. Speriamo di regalare un buon Natale già allo Zaccheria“. Infine, sul futuro: “Ho un contratto che scade il 30 giugno. Vedremo il da farsi, al momento penso solo ad onorare la mia esperienza in biancorosso“.

Si ringrazia Luca Guerra di BarlettaViva

PROMO mini
1 commento

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini