Foggia Calcio, lavagna tattica De Zerbi conferma il 4-3-3: occhi puntati sul bomber Iemmello

Foggia Calcio, lavagna tattica <small class="subtitle">De Zerbi conferma il 4-3-3: occhi puntati sul bomber Iemmello</small>

Ora si fa sul serio. Foggia – Barletta è il derby dell’Ofanto e giunge nel bel mezzo della stagione con le due compagini lanciatissime. Rossoneri reduci dalla vittoria esterna contro la Reggina e vittoriosi in casa contro il Lecce. Biancorossi che, invece, hanno sconfitto la capolista Salernitana tra le mura amiche ad hanno ritrovato un po’ di convinzione nei propri mezzi.

Il Barletta affronterà una squadra solida, specie nella zona arretrata. I numeri parlano chiaro: il Foggia ha la migliore difesa del torneo ed è l’autentica rivelazione del girone C. Lo testimonia il quarto posto in graduatoria, in condominio col Lecce, una delle grandi favorite per la vittoria del girone. La squadra dei satanelli non è stata costruita per vincere il campionato, ma sta dimostrando sul campo di poter creare grattacapi a chiunque.

PROMO mini

De Zerbi può contare su un solido 4-3-3. Difesa arcigna e centrocampo abile col pallone. La prerogativa dei rossoneri sono le triangolazioni: la rapidità dei foggiani ha finora rappresentato un’arma letale nei confronti delle avversarie. In avanti troveremo Iemmello, capocannoniere dei satanelli con sette centri all’attivo.

Foggia Calcio (4-3-3)

NARCISO
AGOSTINONE
POTENZA
GIGLIOTTI
LOIACONO
MAZA
AGNELLI
D'ALLOCCO
SARNO
IEMMELLO
CAVALLARO

A presidio dei pali giocherà Narciso. Pacchetto arretrato composto da Potenza e Gigliotti al centro. Il primo è stato vittima di un acciacco nel corso del match esterno contro la Reggina, ma dovrebbe partire come titolare. Il ruolo di terzini dovrebbe essere interpretato da Agostinone e Loiacono. Il secondo agirà a destra e dovrebbe partire dal primo minuto. A centrocampo si rivedono due vecchie conoscenze del calcio barlettano. Agnelli agirà al centro del trio che si posizionerà nella zona nevralgica del campo. Mezzala destra sarà D’Allocco, altro ex di turno. A completare la linea mediana ci penserà uno tra Maza e Sicurella.

In avanti il trio composto da Sarno, Iemmello e Cavallaro. Inutile sottolineare che quindici delle ventidue reti messe a segno dai satanelli sono giunte grazie ai tre che opereranno lì davanti. Di fronte avranno la buona retroguardia biancorossa, capace di subire appena quindici gol (uno in più dei foggiani e seconda miglior difesa del torneo, ndr).

Dirigerà l’incontro il Sig. Marco Serra della sezione di Torino. Questi sarà coadiuvato dagli assistenti Grieco e Costantini e decreterà l’inizio delle ostilità alle ore 16 di domani. L’attesa per il derby si fa spasmodica: non ci resta che attendere e poi sarà Foggia – Barletta, la sfida delle sfide.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini