Barletta – Aversa, spogliatoi In conferenza parlano i due tecnici, assieme a Quadri e Cicerelli

Barletta – Aversa, spogliatoi <small class="subtitle">In conferenza parlano i due tecnici, assieme a Quadri e Cicerelli</small>

Al termine del match tra Barletta e Aversa, parlano i protagonisti. Lo zero a zero premia la gara dell’Aversa. In conferenza ha parlato il tecnico dei campani, Marra. Assieme a lui ha commentato Cicerelli, ex attaccante del Barletta.

Mister Marra, allenatore Aversa Normanna

“Siamo venuti a Barletta per fare questa partita e sfruttare queste ripartenze. Dobbiamo cercare di non prendere gol prima di tutto e oggi ci siamo riusciti.
Siamo scesi in campo leggermente timorosi nel primo tempo, perché pesava ancora su di noi la brutta sconfitta di Castellammare di Stabia. Il Barletta ha una buona squadra, ma oggi ha trovato un ottimo Aversa sulla sua strada”.

PROMO mini

Emanuele Cicerelli, attaccante Aversa Normanna

“E’ stata una bella emozione tornare a Barletta, questa è stata la mia prima esperienza nel mondo del calcio professionistico. La mia avventura ad Aversa sta andando bene: ho trovato un bell’ambiente ed una buona società. Il cambio di allenatore è stato positivo per me. Mi trovo bene anche col nuovo mister e col direttore. Abbiamo guadagnato un bel punto ed è stata una bella prova da parte nostra. Qui a Barletta c’è un pubblico che ti spinge e ti incita. Ad aversa ho cambiato maglia, ma conta sempre la voglia e le prestazioni”.

Mister Sesia, allenatore Barletta

Rispetto alle prime giornate, come mai c’è stata una involuzione sul piano del gioco?

“Le squadre che vengono a giocarsi la partita ci hanno concesso maggiori possibilità di renderci pericolosi. Altre squadre vengono a difendersi e ci lasciano pochi spazi. Spesso non riusciamo ad avere episodi favorevoli su palla inattiva per riuscire a segnare”.

Come si esce da questa situazione?

“Questi ragazzi stanno facendo il massimo. Per me c’è un problema di uomini, di qualità e di numeri. Questa squadra ha il peggior attacco del girone, anche se non è squadra che produce meno palle gol. Ai ragazzi non bisogna dire assolutamente nulla, compreso l’allenatore. Ci stiamo impegnando a fondo, anche se abbiamo dei limiti. Credo che questi ragazzi debbano restare tranquilli e continuare a lavorare come hanno già fatto”.

Quadri, centrocampista Barletta

“Penso che non ci sia un vistoso calo, visto che abbiamo fatto una buona gara in casa col Martina e fuori casa col Catanzaro. Ultimamente costruiamo una buona quantità di pale gol ma non riusciamo a concretizzare. Oggi abbiamo espresso qualcosa in meno dal punto di vista del gioco. L’unico modo che abbiamo di uscire da questa situazione è quello di lavorare. Con squadre sulla carta superiori, abbiamo offerto delle ottime prestazioni. Ciò che ci manca è la finalizzazione”.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini