Futsal, c’è Salerno per la quarta I campani al PalaDisfida. Ferrazzano vuole migliorare la striscia di tre vittorie consecutive

Futsal, c’è Salerno per la quarta <small class="subtitle">I campani al PalaDisfida. Ferrazzano vuole migliorare la striscia di tre vittorie consecutive</small>

L’avversario è sicuramente abbordabile. La squadra ha ripreso a macinare gioco secondo le aspettative. Non si può più sbagliare dopo un inizio così. La risalita della Futsal Barletta passa ancora una volta dal PalaDisfida e dalla consapevolezza dei propri mezzi, che nell’ultimo mese ha permesso di recuperare il terreno perduto all’alba della stagione. Oggi in via Leopardi arriva l’Alma Salerno, terzultima forza del campionato.

Per ingranare la quarta, Ferrazzano si aspetta che i biancorossi ripetano le ottime prestazioni delle ultime tre uscite. Le sberle rifilate ad Isernia, Modugno e Manfredonia testimoniano l’inversione di tendenza dell’intero gruppo, intenzionato non solo ad entrare in zona playoff ma a puntare addirittura alla capolista Futsal Bisceglie. Nel mezzo, però, c’è la sfida contro i campani: vietato sottovalutare l’avversario, ancor più off-limits la scarsa freddezza sotto porta.

PROMO mini

L’impegno odierno è importante in termini psicologici e di classifica. Il veterano Chiariello lo sa bene: “Non ci sono gare facili in questo campionato, lo vediamo settimana dopo settimana. Sarà fondamentale scendere in campo con il giusto piglio, mantenendo alta la guardia e mettendo subito alle corde l’avversario“. La situazione di classifica continua a migliorare: “Non vogliamo fermarci sul più bello – spiega il calcettista barlettano – e abbiamo l’intenzione di scalare altre posizioni. Per farlo, però, ci serve l’aiuto di tutto il nostro pubblico“.

Rosa al completo per lo staff tecnico biancorosso, che finalmente potrà contare su tutti gli effettivi senza problemi disciplinari o di infermeria. Battere Salerno significa mettere pressione alle cinque squadre che sono ancora davanti: il PalaDisfida risponderà presente a partire dalle ore 16 di questo pomeriggio.

PROMO mini
PROMO mini