Barletta C5, è big-match a Venafro La capolista va nella tana dei molisani, l'obiettivo è staccare Bisceglie

Barletta C5, è big-match a Venafro <small class="subtitle">La capolista va nella tana dei molisani, l'obiettivo è staccare Bisceglie</small>

Arriva il momento del primo test probante anche per il Barletta C5, capolista del girone E di Serie B dopo sei giornate. A pari punti con i biancorossi c’è il Futsal Bisceglie, con cui andrà in scena un confronto a distanza dall’alto tasso tecnico. I ragazzi di Chiereghin sono chiamati a far valere la classifica sul campo del Venafro, senza pensare a ciò che faranno i nerazzurri contro l’Isernia.

Per la trasferta molisana, il tecnico barlettano punta a confermare l’ottimo stato di forma messo in mostra contro l’Azzurri Conversano. Le dieci reti rifilate ai baresi nel match di sabato scorso rappresentano il punto di partenza nello scontro al vertice di domani, con la consapevolezza di trovare un avversario più attrezzato di quello battuto sette giorni fa. Il Venafro è secondo in coabitazione con il Rutigliano, a distanza di un solo punto dalle due prime della classe: il big-match è proprio quello del PalaScarabeo.

PROMO mini

Riflettori puntati, come ormai avviene da diverse settimane, sulla truppa spagnola del Barletta, ma anche Severino e Acocella proveranno a dire la propria dopo l’ottima prestazione di sabato scorso. Il feeling tra i nuovi arrivati e il gruppo dei veterani continua a migliorare di giorno in giorno, con l’auspicio di raccogliere i frutti anche sui campi più difficili.

L’appuntamento di domani pomeriggio sul parquet di Venafro sarà una verifica di importanza capitale per le ambizioni dei biancorossi, che vorranno mantenere la vetta della classifica ma anche l’imbattibilità stagionale. La bagarre per il vertice dipende dai ragazzi di Chiereghin, chiamati a scavalcare il primo grande ostacolo del campionato.

PROMO mini
PROMO mini