Danti: “Penso a crescere, testa a Pagani” L'ultimo arrivato in casa biancorossa si presenta in conferenza stampa

Danti: “Penso a crescere, testa a Pagani” <small class="subtitle">L'ultimo arrivato in casa biancorossa si presenta in conferenza stampa</small>

Ha già esordito nella sfortunata gara casalinga contro il Matera, ma il momento della presentazione ufficiale arriva questo pomeriggio. Si alza il sipario su Domenico Danti, fantasista appena giunto a Barletta e pronto a calarsi nuovamente in una realtà professionistica dopo il travagliato rapporto con la Nocerina e otto mesi senza squadra.

Domenico Danti in sala stampa.

Domenico Danti in sala stampa.

Il jolly biancorosso racconta i suoi primi giorni nell’ambiente di via Vittorio Veneto, tra sensazioni e condizione fisica: “Sono contentissimo di essere tornato in campo dopo un’astinenza così lunga, per un calciatore è difficile rimanere svincolato per così tanto tempo. Ho cominciato a conoscere i miei compagni di squadra e posso dirmi soddisfatto della mia integrazione all’interno del gruppo. Conoscevo già diversi giocatori come De Rose e Biancolino, che mi stanno dando una grossa mano in quest’inizio di avventura. Sicuramente dovrò lavorare parecchio per recuperare la forma migliore: sono un po’ in ritardo, ma l’aver ritrovato subito il campo mi ha dato nuovi stimoli e tanta voglia di fare bene con questa nuova maglia“.

PROMO mini

L’approdo a Barletta non coincide ancora con l’inversione di rotta: “Siamo stati incredibilmente sfortunati – spiega Dantie il Matera è riuscito a strappare i tre punti in una partita che, normalmente, ci vedrebbe conquistare l’intera posta. Adesso non è il momento di pensare a quella partita, ma dobbiamo concentrarci sulla partita di sabato contro la Paganese. Non esistono avversari facili, la prima può perdere anche con l’ultima: per questo motivo bisogna metterci sempre determinazione e cattiveria, ma senza sottovalutare l’avversario“.

Il feeling con tifoseria e staff tecnico può essere il punto di partenza. Danti non lo nasconde e chiude così: “Ho trovato massima disponibilità da parte di mister Sesia, è un ottimo conoscitore di calcio e credo di poter crescere con il suo aiuto. La piazza ha già dimostrato il suo valore, che tra l’altro già conoscevo perchè su questo campo ho già giocato in passato. Spero che ci dia sempre una mano, vogliamo raggiungere il nostro obiettivo ed è importante farlo di pari passo con i nostri tifosi“.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini