Casertana, Marano: “Serve il riscatto” Il centrocampista campano suona la carica in vista del match col Barletta

Casertana, Marano: “Serve il riscatto” <small class="subtitle">Il centrocampista campano suona la carica in vista del match col Barletta</small>

Antivigilia della nona giornata, quella che metterà di fronte Casertana e Barletta, e prime dichiarazioni dei protagonisti su quella che sarà una domenica di fondamentale importanza. Entrambe le squadre sono reduci da una sconfitta contro le più accreditate del torneo: biancorossi ko col Benevento, rossoblù stesi a Lecce. Il match del Pinto si prospetta ricco di spunti.

Il primo a dire la sua è Francesco Marano (foto Giuseppe Scialla), centrocampista dei padroni di casa, intervenuto ai micorofoni di SportCasertano.it: “La sconfitta in casa del Lecce arriva dopo un momento estremamente positivo, grazie al quale siamo riusciti a raggiungere una posizione di classifica invidiabile. In Salento abbiamo giocato decisamente al di sotto delle nostre capacità e non lo dimostra soltanto il risultato: la parola d’ordine per il match di domenica è riscatto“.

PROMO mini

Dall’altra parte ci sarà un Barletta in crisi di gol e risultati: “Hanno fatto il percorso inverso rispetto al nostro, partendo a spron battuto e perdendo qualche punto nelle ultime uscite. Non mi sento tranquillo leggendo le statistiche, la rosa dei nostri avversari è ricca di qualità e possono invertire la rotta al minimo errore della squadra che affrontano. Conosco personalmente diversi giocatori che meritano categorie superiori come De Rose, Quadri e Biancolino, capaci di scuotere i compagni in qualsiasi momento della partita“. La chiusura è tutta nell’imperativo già riportato all’inizio: “Dobbiamo vincere e dobbiamo farlo anche convincendo il nostro pubblico, è necessario ritrovare la giusta determinazione“.

Avversario duro, quindi, per il Barletta, che dovrà tentare il colpaccio su uno dei campi più caldi del girone. Marano suona la carica, ma i biancorossi saranno sostenuti da un centinaio di tifosi, presenti anche in questa trasferta dopo quella sfortunata di Aprilia. La parola passa ai due tecnici, poi il campo sarà giudice sovrano.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Zerodue Mini Wide
PROMO mini
Betland mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Betland mini wide