Futsal, si riparte da Isernia Trasferta molisana per dimenticare il Giovinazzo. Vivaldo: "Voltiamo pagina"

Futsal, si riparte da Isernia <small class="subtitle">Trasferta molisana per dimenticare il Giovinazzo. Vivaldo: "Voltiamo pagina"</small>

La sconfitta casalinga contro il Giovinazzo suona ancora come una batosta pesantissima, ma il calendario non permette strascichi ed è già ora di tornare in campo. La Futsal Barletta riparte dal parquet avverso, che stavolta coincide con quello di Isernia. La sfida ai molisani è il primo crocevia della stagione, che sembra già compromessa da una classifica deficitaria.

Ferrazzano vuole cominciare la risalita e lo fa attraverso le sue pedine più frizzanti. Il gruppo biancorosso ritrova Rafinha, che ha saltato la gara di sabato scorso per una botta al costato rimediata a Bisceglie. Squadra finalmente al completo, dunque, per assaltare il fortino dell’Isernia, attualmente terza forza del campionato in coabitazione con il Venafro.

A scuotere una squadra ancora bloccata dai due ko consecutivi è uno dei veterani, Ettore Vivaldo: “Non è mai facile voltare pagina dopo una sconfitta come quella di sabato, ma dobbiamo metterci in testa che quella partita appartiene al passato. Abbiamo tutti i mezzi per risalire la china e il primo obiettivo si chiama Isernia: andremo lì per fare bottino pieno, diktat che verrà imposto per ogni match del campionato. C’è tutto il tempo per recuperare il gap dalle prime, ma dipende tutto da noi“.

Il tasso tecnico della Futsal non è indifferente e può sbloccare ogni tipo di partita, se non rimane sopito come contro il Giovinazzo. La spinta degli oltre cinquanta tifosi biancorossi che seguiranno la squadra in Molise è sicuramente un’arma in più. Domani pomeriggio alle 16:30 si saprà se i barlettani cambieranno marcia o rimarranno al palo per altri sette giorni.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Titolo

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse