Barletta C5, pareggio a Campobasso Vantaggio, pareggio e rimonta: i biancorossi strappano un punto sul campo dei molisani

Barletta C5, pareggio a Campobasso <small class="subtitle">Vantaggio, pareggio e rimonta: i biancorossi strappano un punto sul campo dei molisani</small>

Tornare in campo dopo una giornata di riposo non è mai semplice, soprattutto se la squadra è a punteggio pieno ma comunque seconda. Il Barletta C5, anche se non mantiene il ruolino lineare avviato nelle prime tre partite, trova un pareggio importante sul campo del Win Adv Campobasso e aggancia il Futsal Bisceglie al secondo posto in classifica, alle spalle della capolista Rutigliano.

Il match sul parquet dei molisani non è dei più abbordabili e mister Chiereghin lo sa bene. Le battute iniziali, però, sembrano confermare l’andamento delle gare precedenti e Del Aguila porta in vantaggio i biancorossi dopo cinque giri di lancette. La precisa punizione del calcettista spagnolo si infila alle spalle di Tomeo e spinge il resto della squadra a cercare il raddoppio, ma Calamita fallisce il colpo del 2-0. Il Campobasso accusa lo svantaggio, ma si riorganizza e giunge al pareggio dopo quattro minuti: Melfi vince un rimpallo in area e beffa Capuano con un tocco ravvicinato. La prima frazione si indirizza lungo i binari dell’equilibrio, ma al 18′ è Garrote a spezzarlo con un gran gol che vale il 2-1 barlettano.

Bellino Mini Wide

La prima frazione si conclude con il sorpasso degli ospiti, ma la ripresa non è fortunata. Del Aguila prova ad intercettare una rimessa laterale, ma il suo tocco confonde Capuano e vale il pareggio molisano. I padroni di casa sfruttano l’inaspettato pareggio e cambiano l’inerzia della gara, portandosi in avanti nel gioco e nel punteggio: al 7′ è ancora Melfi a trovare la rete, grazie ad un contropiede che trova scoperta la retroguardia del Barletta. Campobasso in vantaggio 3-2 e Chiereghin che si gioca il tutto per tutto con il portiere di movimento. La mossa è quella giusta, visto che a due minuti dalla fine arriva il pareggio di Calamita. Match comunque in bilico fino alla fine, con i due portieri impegnati a salvare il punto appena conquistato.

Primi punti persi per il Barletta C5, che dimostra ugualmente un carattere fuori dall’ordinario nel giocarsi a viso aperto una partita complicata. Raggiunta quota dieci punti, buon bottino in vista dell’impegno di sabato: al PalaDisfida arrivano gli Azzurri Conversano per la sesta giornata di campionato.

Zerodue Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Betland mini wide
Bellino Mini Wide
Zerodue Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Betland mini wide