Cucchiaio-Choc di Floriano, il Benevento vince 1-0 L’occasione c’è, ma viene sfruttata malamente. Al “Puttilli” il Barletta cede 1-0 alla capolista Benevento

Cucchiaio-Choc di Floriano, il Benevento vince 1-0 <small class="subtitle">L’occasione c’è, ma viene sfruttata malamente. Al “Puttilli” il Barletta cede 1-0 alla capolista Benevento</small>

Marotta porta avanti i sanniti a cinque minuti dall’intervallo, Floriano spreca un rigore: Pane neutralizza l’improbabile cucchiaio dell’esterno offensivo, aprendo gli strascichi dopo una sconfitta che sulla carta ci sta, ma non con questi rimpianti.

PRIMO TEMPO – Inizio con la supremazia territoriale biancorossa, ma non si va oltre una punizione imprecisa di Quadri e due conclusioni fuori misura di Floriano e De Rose. Il Benevento risponde a metà frazione: uno schema libera Lucioni sul secondo palo, che di testa impatta sul montante. La prima occasione sannita cambia l’andamento del match: i giallorossi sfiorano il vantaggio con Eusepi, ma la girata improvvisa del centravanti si stampa sulla traversa, con leggera deviazione del solito Liverani. Pochi minuti dopo va in scena il replay, con il numero 9 ospite che coglie il secondo legno in un’azione fotocopia. Al 40’ cade il fortino: Marotta si gira e calcia all’angolino, il portiere biancorosso non può nulla e l’attaccante sannita firma l’eurogol che sblocca la partita. Nel momento più delicato, il destino porge una mano al Barletta: Fall viene atterrato in area, Floriano va dal dischetto ma Pane neutralizza un clamoroso cucchiaio. Finisce qui la prima frazione.

PROMO mini

SECONDO TEMPO – La ripresa comincia con l’ingresso di Biancolino. Sesia sceglie la trazione anteriore e i biancorossi provano a rispondere, ma Floriano non inquadra lo specchio con la botta dal vertice sinistro. Brini si copre e inserisce Padella, ma ancora Floriano ha l’occasione del pareggio: stavolta, però, l’esterno cicca la sfera. Il Barletta non sfonda e la partita si incattivisce, favorendo il gioco di un Benevento sornione e avvantaggiato dal punteggio. Il forcing finale è sterile, i biancorossi non riescono a rimontare e cedono il passo con parecchia amarezza.

Seconda sconfitta consecutiva, dunque, per il Barletta dopo il ko di Aprilia. Pesa l’errore dal dischetto di Floriano, mentre il Benevento aggancia la Salernitana in vetta alla classifica. Barletta fermo a quota otto, in attesa della difficile trasferta di Caserta. Si torna in campo domenica alle 18.

IL TABELLINO

Barletta (4-3-3): Liverani; Cortellini, Radi, Stendardo, Zammuto (80’ Meola); De Rose, Palazzolo (69’ Branzani), Quadri (53’ Biancolino); Floriano, Fall, Venitucci. A disposizione: De Martino, Guarco, Gemignani, Rizzitelli. Allenatore: Sesia

Benevento (4-4-2): Pane; Som, Scognamiglio, Lucioni, Celjak (92’ Pezzi); Campagnacci, Doninelli, Melara (90’ Kanoute), Alfageme; Eusepi (69’ Padella), Marotta. A disposizione: Layeni, Bassini, Iuliano, Mazzeo. Allenatore: Brini.

Arbitro: Claudio Lanza di Nichelino
Ass.1: Govanni Baccini di Conegliano
Ass.2: Mauro Galetto di Rovigo

Marcatori: 40’ Marotta (BN).
Ammoniti: Zammuto (BT), Radi (BT), Cortellini (BT), Melara (BN), Alfageme (BN), Branzani (BT).
Recupero: 1’ pt, 5’ st.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini