Barletta Calcio, ora o mai più Archiviato il filotto terribile senza punti, adesso tre scontri diretti. Sesia si gioca tutto?

Barletta Calcio, ora o mai più <small class="subtitle">Archiviato il filotto terribile senza punti, adesso tre scontri diretti. Sesia si gioca tutto?</small>

Tra le sconfitte precedenti, dovute a disattenzioni e scarsa resistenza, e quella contro il Matera c’è una differenza notevole, ma anche una desolante somiglianza, la più importante, che deve portare ad un’inversione di marcia definitiva. Arriva il quarto ko consecutivo, quinto se si considera l’eliminazione dalla Coppa, ma i segnali di miglioramento si notano tutti nella giornata miracolosa del portiere lucano Baiocco. Dev’essere questo il punto di partenza di un Barletta costretto a ritrovarsi, soprattutto per una classifica che comincia a farsi preoccupante.

Ad Aprilia non pervenuti, col Benevento una caduta per netta inferiorità, a Caserta un calo di concentrazione fatale che una squadra in corsa per la salvezza non può permettersi. Le numerose occasioni create contro il Matera aiutano in parte la squadra di Sesia, che sembra ritrovare il feeling con la porta dopo il gol di Palazzolo al Pinto e i clamorosi salvataggi dell’estremo ospite nel match di sabato sera. Il minimo comune denominatore è un filotto di sconfitte parzialmente evitabile, ma anche l’obbligo di riscatto in quello che sarà il momento più importante della stagione e della panchina del tecnico piemontese.

Bellino Mini Wide
Roberto Floriano, a secco di gol da Castellammare di Stabia.

Roberto Floriano, a secco di gol da Castellammare di Stabia.

Comincia un mese decisivo – Diventa dunque necessario archiviare la serie negativa e pensare immediatamente a ciò che aspetta i biancorossi nel mese di novembre. Di certo la salvezza non passa solo dalle prossime tre partite, ma senza dubbio queste serviranno a tracciare un primo percorso verso l’inversione di rotta. La trasferta di Pagani aprirà un ciclo importante, che culminerà con il doppio impegno casalingo contro Martina e Melfi. Con la spinta del pubblico in casa e fuori, insieme alla voglia di rivalsa di Floriano e compagni, il Barletta deve tornare a macinare punti per allontanare una zona playout sempre più incalzante.

La settimana appena cominciata servirà per raccogliere le energie e trasformare la rabbia in determinazione: è questa la condizione necessaria per abbandonare lo stato comatoso della classifica, bloccata a quota otto punti da ormai un mese. Sesia è chiamato a mantenere alta la guardia, i giocatori a guadagnare anche punti preziosi, oltre ai ritrovati applausi della Curva Nord.

Bellino Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
Bellino Mini Wide
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bellino Mini Wide