Casertana-Barletta, la volata del 1987 Corsa alla B, quella volta la spuntarono i biancorossi. Viaggio nell'era più gloriosa dei due club

Casertana-Barletta, la volata del 1987 <small class="subtitle">Corsa alla B, quella volta la spuntarono i biancorossi. Viaggio nell'era più gloriosa dei due club</small>

Quella di domenica non sarà una partita come tutte le altre, in particolar modo per chi è un po’ più in là con gli anni. Casertana e Barletta tornano ad affrontarsi a distanza di 21 anni dall’ultima volta, quando entrambe le squadre avevano abbandonato le velleità di risalita in cadetteria e si apprestavano a vivere gli ultimi anni di professionismo, fino ad un fallimento quasi a braccetto.

Rossoblù e biancorossi non si affrontano dalla stagione 1992-1993, campionato di Serie C1. Campani al primo anno dopo la retrocessione, barlettani al secondo. L’andata si chiude 1-0 in favore di quelli che domenica saranno i padroni di casa, mentre al ritorno si invertono le parti e il match termina 2-0. Da quel momento comincia la discesa di entrambi i club: la Casertana sparisce a fine anno, il Barletta sopravvive a stento per altre due stagioni.

PROMO mini

Tempi andati e rapidamente dimenticati, quelli degli anni novanta. Ben diverso il rapporto con gli anni ’80, mitici anche per le due compagini, che nella stagione 1986-1987 presero parte ad uno dei trielli più emozionanti della propria storia. Insieme al Catanzaro si contendevano i due posti per la Serie B: per i biancorossi era il secondo tentativo dopo quello dell’anno precedente, mentre i falchetti provavano la risalita a distanza di sedici anni.

Le squadre di Marchioro e Materazzi infiammavano il campionato: pareggio per 1-1 al Comunale, vittoria rossoblù in Campania. Il testa a testa rimase vivo fino all’ultima giornata, quando era in palio ancora un posto per la cadetteria. Il Barletta doveva difendere i due punti di vantaggio sul campo del Sorrento, la Casertana cercava l’impresa sul campo del già promosso Catanzaro: bastò un gol di Rovani, mentre i calabresi si abbattevano sulla terza forza del campionato e la condannavano ad un’altra stagione in Serie C1.

Quel campionato si concluse con Catanzaro e Barletta in B, davanti a quella Casertana che ottenne la promozione in cadetteria proprio nel 1991, nello stesso momento in cui i biancorossi si apprestavano a salutare la seconda serie nazionale dopo quattro anni. Tempi andati, è vero, ma sicuramente non dimenticati. Domenica è l’occasione giusta per rinverdire i fasti, e magari anche per bissare quella volata di 27 anni fa.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini