Cestistica Barletta di nuovo al lavoro in attesa della riforma dei campionati Stagione 2014-2015 di transizione. Pochi gli obiettivi, tanta l'attesa per le modifiche che verranno

Cestistica Barletta di nuovo al lavoro in attesa della riforma dei campionati <small class="subtitle">Stagione 2014-2015 di transizione. Pochi gli obiettivi, tanta l'attesa per le modifiche che verranno</small>

In attesa delle modifiche riguardanti le leghe nazionali e regionali, previste per fine stagione 2014-2015, la Cestistica Barletta è tornata al lavoro di preparazione al prossimo campionato. Doppia seduta, mattutina di lavoro atletico allo stadio, e pomeridiana al palazzetto, per gli uomini di coach Gino Degni, ancora una volta punto di riferimento tecnico del team biancorosso.

La Cestistica e altri 13 team pugliesi si affacciano all’ultimo, controverso, torneo di serie C-Regionale (ex C2) prima della rivoluzione che scatterà a fine stagione: come disposto dagli uffici federali, sarà proprio la categoria regionale a scomparire, il che renderà più ampia la cerchia di squadre della Divisione Nazionale, ormai ridotta a meno di 10 compagini iscritte; le eventuali retrocessioni saranno direttamente in serie D. Con un meccanismo per certi versi simile a quello osservato l’anno scorso in Lega Pro, che ha riguardato il Barletta Calcio, saranno bloccate le promozioni, essendo tutti i team dell’ultima C-Regionale già certi del “ripescaggio” in Divisione Nazionale (nel caso del calcio furono invece le retrocessioni ad essere bloccate). Due, invece, le (molto) teoriche retrocessioni previste e senza play out; si parla, come detto, di retrocessioni teoriche e poco probabili a causa del suddetto accorpamento alla Divisione Nazionale, che coinvolgerà un elevato numero di squadre e dipenderà anche dal futuro andamento dei gironi di serie D.

PROMO mini

In un campionato preparativo e di pura transizione, inutile sarebbe stata la conferma dell’italo uruguaiano Diego Ismael Onetto, accasatosi in Divisione Nazionale con la Juvetrani, su richiesta del club tranese.
La Cestistica riparte dal solito Nicola Degni, dai confermati Balducci Marinacci e, soprattutto, da una lunga schiera di giovani del vivaio barlettano; con la possibilità eventuale di qualche innesto nelle prossime settimane al fine di rinforzare la rosa. L’inizio del torneo è previsto per domenica 12 ottobre.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini