Cappellacci: “Ci teniamo a far bene” Barletta-Cosenza, il tecnico silano analizza il prepartita in conferenza stampa

Cappellacci: “Ci teniamo a far bene” <small class="subtitle">Barletta-Cosenza, il tecnico silano analizza il prepartita in conferenza stampa</small>

Il testa a testa verbale passa prima dalla sala stampa Bergamini di Cosenza, che in mattinata ospita la conferenza prepartita. A margine della rifinitura a porte chiuse, il tecnico rossoblù Cappellacci esprime il suo parere sulla partita di Barletta, in programma domani alle 17.

Nessun timore o affanno per il mister silano, che guarda con relativa tranquillità alla trasferta contro quella che, seppur per un brevissimo periodo, è stata la sua ex squadra da calciatore: “Non sarà la partita di domani a dire se il Cosenza sarà un gruppo forte o scarso. Siamo consapevoli di dover lavorare parecchio per trovare il giusto feeling ed applicare alla partita ciò che prepariamo in allenamento. Le due partite contro Salernitana e Foggia hanno dimostrato che siamo una squadra solida, ma abbiamo ancora molto da dimostrare in quanto neopromossi nella categoria unica. Ci teniamo a far bella figura al Puttilli, ma preferirei giocar male e portare punti a casa, piuttosto che dare spettacolo e raccogliere meno del necessario“.

Betland mini wide

Il toto-formazione è già vivo da diversi giorni, complice la defezione di diversi elementi e le scelte discusse: “So per certo che torneremo al 4-3-3 – spiega Cappellaccicon il rientro di Ciancio e il forfait di Sperotto. Non ci saranno particolari stravolgimenti, l’undici titolare sarà pressochè identico a quello schierato contro il Foggia. La scelta di non schierare Fornito? Il ragazzo gode di buona fama ed è talentuoso, verrà anche il suo momento: da panchinaro a titolare inamovibile e viceversa il passo è breve“.

Dopo la querelle legata al mercato degli svincolati, nella quale viene evidenziata la coperta corta dei cosentini, il tecnico passa ad analizzare l’avversario: “Il Barletta è una squadra affiatata, pronta a disputare un campionato da protagonista in base al proprio obiettivo. Essere reduci da una stagione deludente può aiutare a canalizzare rabbia e determinazione nei prossimi mesi, ragion per cui la reputo una compagine da tenere sotto controllo. Sarà una partita tosta, potrebbero metterci in difficoltà ma noi non staremo a guardare“.

Bagni Teti Wide Small

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Top Boss Betland

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
Zerodue Mini Wide
Betland mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini