Usf Trani, l’onore delle armi La sconfitta per 2-0 con il Lecce preclude il raggiungimento delle semifinali. Adesso le "finaline".

Usf Trani, l’onore delle armi <small class="subtitle">La sconfitta per 2-0 con il Lecce preclude il raggiungimento delle semifinali. Adesso le "finaline".</small>

Non ci sarà l’USF Trani tra le quattro squadre semifinaliste che si contenderanno il titolo di campione d’italia del campionato nazionale forense FIGC. Nell’ultima sfida delle fasi finali a gironi i bianco-rosso-azzurri soccombono per 2-0 con il Lecce ma escono sconfitti a testa alta, dopo un match giocato con grande spirito di sacrificio e, per larghi tratti, in controllo del match. Si tratta della prima sconfitta per la squadra del foro, dopo un’intera stagione da imbattuti.

Decisivo, nell’economia della gara, è risultato l’infortunio occorso al centrale difensivo Mascolo (4 punti all’arcata sopraccigliare per lui). I salentini sono infatti passati in vantaggio proprio durante la temporanea inferiorità numerica, mentre veniva prestato soccorso al giocatore.  In precedenza la squadra del foro tranese aveva preso il pieno controllo del match, presentandosi più volte nell’area di rigore avversaria grazie alle pericolose incursioni di Falcetta, Bucci e Frezza (prezioso fuori quota, già calciatore professionista tra serie A, B e Lega Pro con le maglie di Torino, Barletta e Andria) .

Bellino Mini Wide

Nel secondo tempo non cambia il leit motiv della gara, con i tranesi vogliosi di ribaltare il risultato e i leccesi pronti a pungere di rimessa. Ed è proprio sugli sviluppi di un contropiede che si realizza il raddoppio, realizzato da Caraccio con un preciso tiro all’angolino che batte un incolpevole Rizzi (anche lui determinante fuori quota nel corso della stagione).

L’avventura della USF in questa campionato non finisce però qui: ci sono ancora da disputare, nelle giornate di domani e del 5 luglio, le “finaline” tra le squadre non qualificate alle semifinali. Poi sarà la volta di iniziare a programmare la prossima stagione, per puntare ad obiettivi ancor più ambiziosi.

Betland mini wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Zerodue Mini Wide
Betland mini wide
Bellino Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bagni Teti Wide Small