Torino e Barletta unite dal mercato dei giovani Diego Fornero di ToroNews ci spiega perchè si profila un asse di mercato Torino-Barletta e quali sono i giovani più interessanti...

Torino e Barletta unite dal mercato dei giovani <small class="subtitle">Diego Fornero di ToroNews ci spiega perchè si profila un asse di mercato Torino-Barletta e quali sono i giovani più interessanti...</small>

Diego Fornero, redattore di ToroNews.net e fotografo, è autore di diversi articoli sul prossimo mercato in uscita ed in particolare su quello relativo alle destinazione dei giovani granata. Nell’occasione si è reso disponibile a rilasciare una interessante intervista per raccontarci come e perchè Torino -> Barletta, sarà uno dei percorsi più battuti durante questa calda estate di calciomercato.

Strano sentire un torinese che parla di Barletta, come mai?

Bellino Mini Wide

La conclusione è semplice, il direttore Marco “Pupi” Rizzieri e l’allenatore Sesia sono “fedelissimi” di Bava, l’attuale responsabile del settore giovanile del Torino che ha rinnovato per altre due stagioni solo qualche giorno fa. L’anno scorso Rizzieri sfruttò molto questo canale per il mercato del Brà e penso che farà lo stesso anche questa stagione.

Si profila un’estate calda, il Barletta dovrà rifondare la prima squadra, pensi che Rizzieri attingerà dal settore giovanile del Torino?

Qui in città si parla tanto dei trasferimenti dei giovani per la prossima stagione e Barletta pare essere una delle destinazioni preferenziali dato l’ottimo rapporto fra i dirigenti. Per ora è un pour-parler ma sono quasi certo che il Barletta e il Torino possano concludere più di una trattativa. Di giocatori appetibili e potenzialmente pronti per la prossima Lega Pro ce ne sono.

Quali le voci che paiono più fondate?

Sicuramente Emmanuel Gyasi è il nome più caldo, ha un contratto col Torino fino al 2016, è un giocatore interessante per il quale sono pervenute richieste anche dalla serie cadetta. Il suo procuratore vorrebbe che approdasse in Lega Pro per una questione di continuità e certezza in termini di utilizzo. E’ un calciatore molto interessante, un attaccante esterno mancino, ha giocato in un tridente con Longo e rende al meglio partendo da sinistra per poi accentrarsi. Ha un buon bagaglio tecnico ma fa del fisico e dell’atletismo le sue principali prerogative; ha un buon piede ma pecca in continuità, un aspetto che potrebbe migliorare solo giocando con una certa costanza, anche per questo Barletta sarebbe una destinazione molto gradita e congeniale alla sua crescita.

Oltre Gyasi ci sono altri giocatori appetibili per le esigenze biancorosse?

Ovviamente di giocatori appetibili ce ne sono tanti ma per ora non si hanno voci fondate riguardo ai loro trasferimenti. Pensando alle esigenze del Barletta io osserverei con attenzione il centrocampista Alessandro Comentale e il difensore Andrea Ientile che ha già richieste da Messina e Piacenza.

 

Bellino Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Isolaverde Post

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
Bellino Mini Wide
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini