Brasilea, blitz ad Andria e finale con il Molfetta Colpaccio al PalaSport, adesso la seconda trasferta dei playoff. Domani si decide tutto

Brasilea, blitz ad Andria e finale con il Molfetta <small class="subtitle">Colpaccio al PalaSport, adesso la seconda trasferta dei playoff. Domani si decide tutto</small>

Termina con il risultato di 6-4 in favore del Brasilea la semifinale terzo/quarto posto del girone A di C2. I barlettani riescono a capovolgere il risultato nei minuti finali dopo aver inseguito per 53 minuti un Futsal Andria in grande spolvero. Una buona affluenza di pubblico al PalaSport di Andria da parte di entrambe le tifoserie, a dimostrazione dell’importanza della posta in palio.

Sin dai primi minuti di gioco, i padroni di casa cercano di impensierire la difesa biancorossa e arriva, infatti, al terzo minuto il vantaggio andriese con Magno, lesto a punire una disattenzione della difesa ospite. Il Brasilea reagisce immediatamente colpendo prima due legni e poi trovando il pareggio con Spinosa. Capitan De Feo in 2 minuti porta sul 3-1 la formazione di mister Di Renzo, ma a pochi secondi dalla sirena è Guerra ad accorciare le distanze. Il signor Rutigliano di Molfetta decide di porre fine alla prima frazione di gioco con il gap di una rete da recuperare.

Brainwave Mini Wide Post

La ripresa riparte subito a ritmi altissimi. Numerose le occasioni da gol non sfruttate, ma al nono minuto è Lacavalla ad infilare il portiere biancazzurro per il momentaneo pareggio. Il 3-3 dura 9 minuti, poi la rete messa a segno da Lanotte per il nuovo vantaggio andriese. Bizzoca prova a cambiare tattica dalla panchina: al 23′ Spinosa capitalizza un calcio d’angolo e pareggia i conti. Passano tre minuti ed è il momento del primo vantaggio biancorosso: lo firma Stella, che anticipa il controllo sporco del difensore e infila all’angolino. Nel recupero è ancora Guerra a porre fine al match, siglando l’allungo decisivo del Brasilea fino al 6-4.

Partita tiratissima, quella del PalaSport. Il maggior tasso tecnico degli andriesi soccombe al cospetto della forza mentale barlettana: sempre in svantaggio fino al sorpasso finale, i biancorossi dimostrano l’ottima condizione psicologica di questa tornata playoff. Ora non resta che concentrarsi sulla finale del girone A. Domani pomeriggio alle 16 il PalaPoli sarà tutto biancorosso: una buona fetta tiferà Aquile Molfetta, ma gli appelli dell’ultima ora potrebbero portare una consistente rappresentanza ospite per sostenere il Brasilea.

Brainwave Mini Wide Post

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Betland mini wide
Brainwave Skyscraper
PROMO mini
Bellino Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bagni Teti Wide Small