Ultimo turno, Barletta-Grosseto 1-1 Apre Cicerelli, risponde Bombagi su rigore. Biancorossi terzultimi con 25 punti

Ultimo turno, Barletta-Grosseto 1-1 <small class="subtitle">Apre Cicerelli, risponde Bombagi su rigore. Biancorossi terzultimi con 25 punti</small>

La chiusura stagionale regala al Barletta l’ultimo punto dell’anno. Con il Grosseto finisce 1-1, frutto dei gol di Cicerelli e Bombagi. Espulso Maccarone nel finale di primo tempo, poi una ripresa senza particolari accelerazioni.

Meteo avverso e affluenza minima stagionale al Puttilli. Carrara lascia in panchina i baby della Berretti, ma lancia diverse seconde linee come Campagna, Maccarone e Cicerelli. Torna Mantovani, fuori Ilari e Innocenti. Nemmeno in panchina Di Bella. Acori conferma le indicazioni della vigilia, con gli ex Legittimo e Burzigotti in campo dal primo minuto.

Zerodue Mini Wide

Inizio su buoni ritmi nonostante il terreno scivoloso. Il Grosseto prova a fare la partita e si affida alle incursioni di Giovio, ma la difesa di casa non si lascia sorprendere. Il Barletta si affida alle verticalizzazioni per Campagna e D’Errico, con esito identico a quello degli avversari.

Lo stesso esterno milanese, però, avvia la prima azione pericolosa dei padroni di casa: slalom sulla destra, dribbling sul diretto marcatore e assist per Cicerelli, che con un destro di prima intenzione batte Maurantonio alla sua sinistra. Passano quattro minuti e Bijimine commette fallo su azione d’angolo: rigore netto e trasformazione sotto l’incrocio da parte di Bombagi.

Il pareggio riporta i biancorossi con i piedi per terra, tanto da rischiare due volte lo svantaggio. Una traversa di Bombagi e un palo esterno di Pagano spaventano Liverani. Ancora il portiere evita il peggio in uscita bassa, poi sul capovolgimento di fronte non ne approfittano i padroni di casa. Al 37’ i ragazzi di Carrara rimangono in dieci: fallo di Maccarone e giallo, poi le proteste del calciatore inducono Capraro ad estrarre il rosso. Le squadre si ricompongono e si trascinano all’intervallo senza forzare la mano.

Ripresa con l’ingresso di Pellegrino per Camilleri. Il leitmotiv non cambia, maremmani pericolosi con Bombagi ma il suo destro incrociato è ben intercettato dall’estremo biancorosso. Risposta di casa con Campagna, che sfrutta una triangolazione al limite dell’area e calcia verso la porta senza inquadrarla.

Il match scivola via senza scossoni, eccezion fatta per l’ennesima percussione di Bombagi, ma Liverani ha ancora la meglio. Il portiere ravennate si esalta ancora con un doppio intervento in area piccola, chiudendo il valzer delle occasioni odierne. Il Barletta chiude la stagione al terzultimo posto con 25 punti all’attivo, davanti ad Ascoli e Paganese. Si apre un lungo post-campionato, con la società chiamata a fare chiarezza sul futuro.

Il tabellino

BARLETTA (4-4-2): Liverani; Pippa, Bijimine, Camilleri (46’ Pellegrino), Maccarone; Cicerelli (62’ Innocenti), Legras, Mantovani, D’Errico (79’ Ilari); Campagna, La Mantia. A disposizione: Cilli, Albanese, Cane, Ganz. All. Carrara.

GROSSETO (4-4-2): Maurantonio; Legittimo (75’ Boccardi), Burzigotti, Terigi, Onescu; Perini, Colombi (57’ Esposito), Pagano, Gotti; Bombagi, Giovio (65’ Gioè). A disposizione: Lanni, Brenci, Cipriani, Callegari. All. Acori.

Arbitro: Aristide Capraro di Palermo
Ass.1: Salvatore Petrone di Potenza
Ass.2: Massimiliano Pancaldo Trifirò di Barcellona Pozzo di Gotto

Marcatori: 16’ Cicerelli (B), 20’ rig. Bombagi (G).

Ammoniti: Maccarone (B), Terigi (G), Onescu (G), Liverani (B).

Espulsi: 37’ Maccarone (B) per proteste.

Recupero: 0’ pt, 5’ st.

Zerodue Mini Wide

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Zerodue Mini Wide
Zerodue Mini Wide
Betland mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bellino Mini Wide