Barletta Calcio, tempo di annunci? Staff tecnico e dirigenziale verso l'ufficialità. Si attendono novità anche dal passaggio di proprietà

Barletta Calcio, tempo di annunci? <small class="subtitle">Staff tecnico e dirigenziale verso l'ufficialità. Si attendono novità anche dal passaggio di proprietà</small>

Ancora una settimana calda per i tifosi del Barletta, pronti a togliere il velo al giocattolo della prossima stagione. Una stagione che non vedrà più Roberto Tatò al timone del club, ma che presenterà ulteriori novità anche sul piano tecnico e dirigenziale. Giuseppe Perpignano si prepara ad aprire un nuovo corso in via Vittorio Veneto.

Proprio l’immobiliarista ligure, che nella conferenza di presentazione ha annunciato l’assegnazione della carica di direttore generale a Davide Cascella, potrebbe procedere in tempi molto brevi ad inserire nuovi tasselli nella neonata società biancorossa. Le indiscrezioni che si sono susseguite nel corso dei giorni scorsi, infatti, hanno confermato le preferenze del futuro patron. I ruoli di direttore sportivo e allenatore tengono banco tra i supporters barlettani, ma la soluzione pare essere ad un passo.

Bellino Mini Wide

La poltrona da dirigente dovrebbe essere cosa fatta: Marco Rizzieri, ex ds del Bra, tornerebbe nei professionisti dopo la retrocessione del club piemontese in Serie D. L’ex dirigente giallorosso continua a rimanere l’unico realmente in corsa per la carica, nonostante gli ultimi rumors abbiano avvicinato al Barletta anche altri potenziali candidati. Il semplice scambio di opinioni con Perpignano, avvenuto nelle scorse settimane, sembra essere diventato un vero e proprio interessamento che potrebbe concretizzarsi nella giornata di domani.

Stesso discorso per la panchina, il cui papabile proprietario è ancor più saldo del potenziale direttore sportivo: Marco Sesia si prepara a lasciare Bogliasco e rimanere alle dipendenze del suo presidente, ma compiendo un salto di categoria mancato nella scorsa stagione. Il tecnico torinese potrebbe essere ufficializzato entro 24 ore, di pari passo con il suo staff tecnico.

Mentre si lavora per porre altri tasselli tra campo e uffici, si avvicina il momento in cui il contratto preliminare firmato da Tatò e Perpignano si trasformerà in un passaggio di proprietà a tutti gli effetti. Il presidente uscente e il suo successore hanno fissato lo svolgimento delle pratiche in due settimane, una delle quali è ormai trascorsa. Nell’atto di cessione, il nuovo numero uno biancorosso erediterà tutto il pacchetto contrattuale e il suo predecessore si limiterà a ricoprire la carica di presidente onorario: rimangono da sciogliere, dunque, i nodi legati alla permanenza dei tesserati, sia a livello di rosa sia di cariche dirigenziali. All’imprenditore ligure l’ultima parola, ma la piazza spinge per il repulisti.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Zerodue Top Boss

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
PROMO mini
Zerodue Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Betland mini wide